Torta cuore di panna – Anche Bimby

La TORTA CUORE DI PANNA è un dolce fresco a base di panna che ricorda il famoso cornetto gelato. Una torta fredda, senza cottura, super golosa. Formata da uno strato croccante di biscotti e cioccolato e un cuore morbido gelato. La crosta, invece, è realizzata con cioccolato fuso e nocciole. Un dolce perfetto per l’estate, facile da realizzare, ideale da servire in queste calde giornate estive. Con e senza procedimento Bimby. Un tormentone nato anni fa, ormai conosciuto in tutto il web. Questa la mia versione, letta sulla rivista “Le Ricette del Bimby”.

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8-10 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la torta:

  • 300 ml Latte
  • 60 g Zucchero
  • 20 g Farina 0
  • q.b. bacca di vaniglia
  • 400 g Panna fresca liquida (per dolci)

Per la base:

  • 280 g Biscotti Digestive (o secchi)
  • 120 g Burro
  • 80 g Cioccolato fondente
  • 40 g Burro
  • 15 g Acqua

Per la decorazione

  • 30 g Nocciole
  • 35 g Cioccolato fondente
  • 15 g Burro
  • 5 g Acqua

Preparazione

CON IL BIMBY:

  1. Foderate con la carta forno uno stampo a cerniera da 24 cm di diametro.
    Preparate la base di biscotti: inserite nel boccale i biscotti e tritate 3 sec / vel7. Adesso unite il burro sciolto e mescolate 30 sec /  vel 2. Versate il composto nello stampo, formando una base compatta.

  2. Adesso, lavate il boccale e inserite lo zucchero, la farina, la bacca di vaniglia e il latte. Cuocete 5 m / 90° / vel 3. Formate una crema e dopo mettetela in frigorifero a raffreddare, in una ciotola, coperta con della pellicola trasparente. ( eliminate la bacca di vaniglia)

  3. Versate nel boccale il cioccolato , tagliato a pezzi, e tritateli 10 sec / vel 8. Unite il di burro e l’acqua. Sciogliete 3 m / 50° / vel. 2

    Versate il composto sulla base di biscotti, livellandolo bene. Mettete lo stampo a rassodare in frigorifero.

  4. Nel frattempo, lavate il boccale e dopo montate la panna con la farfalla: 2 m / vel. 3 ( eventualmente aumentate il tempo).  Dopo, unite la crema preparata in precedenza e mescolate 20 sec/ vel 2 . Versate il composto ottenuto, nello stampo, sulla base di biscotti e cioccolato. Livellate con una spatola. Mettete la torta cuore di panna in freezer per 3 ore a rassodare.

  5. Quando la torta cornetto cuore di panna sarà rassodata, eliminatela dallo stampo e decorate con del cioccolato fuso fatto cadere a filo ( 35 gr sciolto con 15 gr di burro e 5 gr di acqua 3 m/ 50° vel. 2 ) e le noccioline tritate.  Dopo, conservatela in frigorifero per 15 minuti, se volete servirla subito. Oppure, mettetela in freezer, per consumarla successivamente.

METODO TRADIZIONALE

  1. Foderate con la carta forno uno stampo apribile e dopo preparate la base della vostra torta cuore di panna. In un mixer, tritate i biscotti  e poi unite il burro. Mescolate fino ad ottenere un composto sodo. Rivestite con questo, la base dello stampo.

  2. Adesso, in un pentolino, versate il latte, lo zucchero, la farina e la vaniglia. Cuocete qualche minuto fino a formare un composto cremoso. Dopo, mettete a raffreddare la crema al latte, in frigorifero, coperta con della pellicola trasparente. ( eliminate la vaniglia)

  3. Sciogliete 80 gr di cioccolato a pezzi, con 40 gr di burro e 15 gr di acqua. Dopo, versatelo sulla base di biscotti.  Livellate bene e poi conservatela in frigorifero per circa 15 minuti.

  4. Montate la panna e a questa, successivamente, unite la crema al latte preparata in precedenza. Al termine, versate il composto nello stampo, sulla base di biscotti e cioccolato. Adesso, conservate la torta cuore di panna in freezer per 3 ore.

  5. Ora, potrete decorare la vostra torta: sciogliete il  cioccolato ( 35 gr) con 15 gr di burro e 5 gr di acqua. Con il composto, decorate la vostra torta ( eliminate lo stampo), facendolo cadere a filo. Terminate con della granella di nocciole tritata. Fate rassodare la torta cuore di panna in frigo per 15 minuti e dopo servitela, oppure, conservatela in freezer fino al momento di servirla.

I miei consigli:

Se congelate la torta, ricordatevi di toglierla dal freezer un pò, prima di servirla.

Per facilitarvi il compito del rivestimento dello stampo con la carta forno, imburrate in alcuni punti lo stampo. In questo modo la carta aderirà alle pareti, senza nessuna fatica.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.