Tè freddo fatto in casa: con infusione a caldo o a freddo – Vari gusti, anche senza zucchero

COME FARE IL Tè FREDDO FATTO IN CASA scopri i miei consigli

Con l’arrivo della bella stagione, spesso sentiamo il bisogno di bere bevande fresche e dissetanti. Il thè freddo è una di quelle. Preparare in casa questa bibita è veramente semplice ed economico.

Spesso i tè che ci sono in commercio hanno un sapore artificioso e innaturale. Inoltre, sono ricchi di zuccheri o edulcoranti. Ma per fortuna, possiamo preparare il Tè freddo fatto in casa facilmente e il suo sapore vi conquisterà fin dal primo sorso.

Esistono 2 metodi: quello con l’infusione a caldo e quello con l’infusione a freddo.

 

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:5 minuti
  • Porzioni:2 lt
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

COME FARE IL Tè FREDDO FATTO IN CASA – al limone o alla pesca

  • 2 l Acqua
  • 4 cucchiai Zucchero di canna (si può variare la quantità o usare dolcificante)
  • 5 bustine di tè di ottima qualità (o 2 cucchiai di quello sfuso. Vi consiglio quello nero.)
  • 1 limome (per il tè al limone)
  • 2 Pesche (per il tè alla pesca)

Preparazione

  1. Prima di spiegarvi come fare il tè freddo fatto in casa è importante dirvi che il sapore della bevanda dipenderà dalla qualità del thè che utilizzerete. Se userete del thè in bustine di scarsa qualità, il risultato sarà scadente. Per questo motivo vi consiglio di utilizzare del tè in foglie o uno di ottima qualità.

INFUSIONE A CALDO

  1. L’INFUSIONE A CALDO è il metodo classico più conosciuto:

    1. Versate l’acqua in una pentola e in questa fate sciogliere lo zucchero. Portate a bollore.
    2. Spegnete il fuoco e aggiungete le bustine di tè ( del gusto che preferite). Lasciatele in infusione per circa 3-5 minuti ( non di più altrimenti diventa amaro).
    3. Adesso, eliminate le bustine e aggiungete la scorza di un limone ( per il thè al limone) oppure le pesche tagliate a pezzi ( per il tè alla pesca). Lasciate in infusione per 30 minuti.
    4. Dopo, eliminate la frutta o la scorza e aggiungete il succo del limone. Fate raffreddare completamente e poi imbottigliate.
    5. Lasciare raffreddare il tè freddo fatto in casa, in frigorifero un paio di ore prima di servirlo. Consumatelo entro 3 giorni.

     

  2. L’IDEA IN PIU’:

    • per un sapore più fruttato, potete frullare i pezzi di pesca, dopo l’infusione e unire la polpa al tè una volta raffreddato. Ricordatevi di filtrare il tè alla pesca preparato, per eliminare i filamenti della frutta.
    • Potete utilizzare, oltre le pesche, delle fragole
    • Potete aggiungere al tè delle foglie di menta anzichè della frutta
    • Potete sostituire le pesche con aromi, come lo zenzero, la vaniglia o la cannella
    • Potete usare del tè nero, verde, ai frutti di bosco….
    • Potete sostituire lo zucchero di canna, con quello bianco, con dolcificanti o con del miele.

METODO A FREDDO, senza zucchero:

  1. Preparare il casa il Tè freddo con il metodo Cold Brew o Infusione a freddo è semplicissimo.

    E’ il metodo più semplice e pratico. Inoltre è SENZA ZUCCHERO aggiunto.

    Eccome come fare:

    1. Lasciate in infusione il tè in foglie o in un bustine nell’acqua per circa 2-3 ore. Riponete il contenitore in frigorifero.
    2. Dopo, eliminate le bustine o filtratelo. Il vostro tè freddo fatto in casa è pronto per essere gustato.
    3. Conservatelo in frigorifero per massimo 3 giorni.

    PUOI ADDOLCIRE questo tipo di tè con del miele o dello sciroppo di agave. Puoi aromatizzarlo con delle foglie di menta, dello zenzero, della vaniglia. Usare tè in diversi aromi: alla frutta, verde, nero….

I miei consigli:

Se il tè freddo fatto in casa dovesse scurirsi, niente paura! Versate un pochino di acqua bollente nella bottiglia e ritornerà come appena fatto. E’ un processo naturale.

PER ALTRE RICETTE O TRUCCHETTI per la casa e la cucina CLICCA QUI

SEGUIMI SU FACEBOOK

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Patate alla pizzaiola filanti- Cotte al forno o in padella Successivo Granita al limone Siciliana - Anche Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.