Tagliatelle ai funghi porcini – Anche Bimby

Le TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI sono un primo piatto autunnale, un grande classico della cucina Italiana, che nella sua semplicità è sempre apprezzato, sopratutto per il suo gusto sfizioso e saporito. La pasta, secca o fatta in casa, viene condita con un sugo a base di porcini freschi ( ma vanno bene anche quelli surgelati). Un primo piatto a base di funghi davvero facile e veloce, da realizzare con e senza Bimby.

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

TAGLIATELLE AI FUNGHI PORCINI FRESCHI

  • 300 Tagliatelle all'uovo (secche, o altri tipi di pasta)
  • 350 g Funghi porcini (circa 3)
  • 1,2 l Acqua
  • 20 g Prezzemolo (fresco)
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Olio di oliva
  • 2 pizzichi Pepe nero (in polvere)
  • q.b. Sale

Preparazione

METODO TRADIZIONALE

  1. Pulite, con un tessuto, la cappella dei porcini, senza bagnarla. Raschiate, con un coltellino, il gambo. Dopo, tagliate i funghi a fette. Metteteli da parte.

  2. Versate, in un tegame, 30 gr di olio d’oliva, il prezzemolo tritato ( lasciatene un pochino per dopo) e lo spicchio d’aglio. Fate soffriggere, e poi unite i funghi porcini a fette. Salate e pepate. Cuocete qualche minuto e al termine, spegnete il fuoco.

  3. Nel frattempo, cuocete le tagliatelle, in acqua bollente salata, per il tempo indicato sulla confezione. (Io, ho aggiunto, anche una bustina di zafferano, per dare un tocco in più al sapore della pasta.)

  4. Scolate le taglietelle e conditele con il sugo a base di funghi porcini. Insaporite con il rimanente olio d’oliva e il prezzemolo tritato. Mescolate.

    Servite le Tagliatelle ai funghi porcini freschi, subito, ancora calde.

NEL BIMBY

  1. Pulite, con un tessuto, la cappella dei funghi porcini, senza bagnarla. Raschiate, con un coltellino, il gambo. Dopo, tagliateli a fette. Metteteli da parte.

  2. Tritate il prezzemolo : 3 sec/vel.7. Prelevatene un cucchiaino, il resto lasciatelo nel boccale.

    Adesso, aggiunte 30 gr di olio d’oliva e lo spicchio d’aglio. Soffriggete 3m/120°/vel.1

  3. Unite i funghi porcini a fette, salate e fate cuocere 13 m/100°/antiorario/vel. cucchiaio

    Trasferiteli in una ciotola e teneteli al caldo.

  4. Adesso, nel boccale unite l’acqua e portate a bollore: 10m/100°/vel.1

    Dopo, salate e unite le tagliatelle: cuocete per il tempo indicato sulla confezione/100°/antiorario/vel.1 ( in alternativa potete lessare la pasta in pentola)

  5. Adesso, scolate le taglietelle e conditele con il sugo a base di funghi porcini. Insaporite con il rimanente olio d’oliva e il prezzemolo tritato.Mescolate.

    Servite le Tagliatelle ai funghi porcini freschi, subito, ancora calde.

I miei consigli:

Potete insaporire la pasta anche con del Parmigiano grattugiato.

Potete sostituire le tagliatelle secche con quelle fresche, fatte in casa. ( Se usate il Bimby cuocerle in pentola).

Potete unire qualche cucchiaio di panna da cucina al condimento, per ottenere un piatto ancora più cremoso.

PER ALTRE RICETTE CON I FUNGHI clicca QUI

SEGUIMI SU FACEBOOK

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Arepas ripiene di carne e verdure speziate Successivo Pollo con zucca e patate - Cotto al forno

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.