Riso Venere con gamberi e zucchine al profumo di limone

Il RISO VENERE CON GAMBERI E ZUCCHINE è un primo piatto freddo, molto leggero e semplice da realizzare. Un’insalata di riso a base di gamberoni e zucchine, profumata con il succo e la scorza del limone. Il riso Venere è una qualità di riso davvero nutriente e leggera, perfetta da servire con il pesce, quindi è un primo piatto light che dovrete assolutamente provare. Perfetto anche da servire in buffet salati, in pratiche mono-porzioni.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 300 g riso venere
  • 1 Scalogno (o cipolla piccola)
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 2 Zucchine (medie)
  • 1 limone
  • 8 Gamberoni
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per prima cosa, lessate il riso Venere in acqua bollenta salata per il tempo indicato sulla confezione. Al termine della cottura, scolatelo e fatelo intiepidire.

  2. Nel frattempo, pulite i gamberoni, eliminando la parte esterna, la testa e le zampe. Ricordatevi di eliminare il budello nero, aiutandovi con uno stuzzicadenti.

  3. Grattugiate la zucchina, con una grattugia dai fori larghi. Mettetela da parte.

  4. Ora, fate soffriggere lo scalogno a pezzettini in un tegame, insieme all’olio d’oliva. Unite la zucchina a julienne e i gamberoni puliti. Salate e sfumate con il succo di mezzo limone. Fate cuocere  per qualche minuto, fino a far appassire la zucchina.

  5. Al termine della cottura, unite il condimento a base di zucchina e gamberi, al riso Venere cotto. Mescolate. Aggiustate di sale, se serve.

  6. Servite il Riso Venere con gamberi e zucchine, guarnendo la superficie con una spolverata di scorza di limone grattugiata e un filo d’olio d’oliva.

I miei consigli:

Potete sostituire i gamberoni con circa 20 gamberetti.

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Peperoni in agrodolce - Ricetta con e senza Bimby Successivo Crema al cioccolato in bottiglia - Dessert freddo e facile

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.