Peperoni in agrodolce – Ricetta con e senza Bimby

I PEPERONI IN AGRODOLCE sono un piatto siciliano estivo, un classico della cucina italiana,  preparato in tutta Italia. Un contorno o un antipasto vegetariano con peperoni, insaporiti con un condimento agrodolce a base di aceto e zucchero. I peperoni in agrodolce sono perfetti per accompagnare un piatto a base di carne o pesce, oppure, su delle bruschette. Si possono preparare facilmente in casa, con e senza Bimby

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 700 g Peperoni (rossi, gialli o verdi)
  • 2 spicchi Aglio
  • 50 g Olio di oliva
  • 8 g Sale
  • 30 g Zucchero
  • 40 g Aceto bianco (o balsamico)
  • 40 g Vino bianco

Preparazione

PREPARAZIONE CON IL BIMBY:

  1. Mettete nel boccale del Bimby l’aglio spellato e l’olio d’oliva. Rosolate: 3 minuti 100° vel. 1 

  2. Adesso, aggiungete i peperoni tagliati a pezzi, il sale, lo zucchero, l’aceto e il vino. Cuocete 20 minuti Temperatura Varoma antiorario vel. soft.

  3. Al termine della cottura, aprite il boccale e versate i peperoni in agrodolce Bimby su un piatto da portata. Ottimi sia caldi che freddi.

PREPARAZIONE METODO TRADIZIONALE

  1. Versate in un tegame,  l’olio d’oliva e lo spicchio d’aglio spellato.

    Soffriggete qualche istante e dopo unite i peperoni tagliati a pezzi. Salate.  Cuocete qualche minuto e poi unite: lo zucchero sciolto nell’aceto e nel vino.

  2. Fate cuocere i peperoni a fuoco lento, coperti con un coperchio ( non completamente chiuso) per circa 20 minuti. I Peperoni dovranno risultare morbidi e carammellati.  Eventualmente aggiustate di sale se serve.

  3. Servite i Peperoni in agrodolce subito, ancora caldi, oppure dopo, freddi.

I miei consigli:

Potrete sostituire l’aceto balsamico con l’aceto bianco

Potrete sostituire il vino bianco con dell’acqua

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.