Olive schiacciate alla Siciliana – Olive verdi condite

Le OLIVE SCHIACCIATE ALLA SICILIANA o OLIVE VERDI CONDITE sono un contorno o un antipasto molto gustoso. Una tipica conserva Siciliana a base di olive verdi, che una volta schiacciate, per eliminarne il nocciolo, vengono condite con aromi e sapori, che possono variare da Paese a Paese. Conosciute anche con il nome  dialettale di “Alivi scacciati” o ” Alivi Cunzati” . Questa è la mia, personale,  ricetta di Famiglia, le preparo ancora come faceva la mia nonna: schiacciando ogni oliva con un sasso. Li condisco con aceto, olio, aglio e menta, pezzi di sedano e carote. Una parte, invece,  la insaporisco con  del peperoncino fresco, per una versione piccante.  Ogni zona della Sicilia ha la propria ricetta, che può variare in base all’utilizzo di diversi aromi, per esempio,  c’è chi utilizza l’origano, il prezzemolo, semi di finocchio o i peperoni  dolci freschi, tagliati a pezzi. Quindi, potrete tranquillamente variare i condimenti in base ai vostri gusti. Preparatene in quantità perchè durano tantissimo e vanno sempre a ruba. Vi consiglio di servirli come antipasto, insieme a formaggi , salumi e altre conserve sott’olio.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:7 giorni
  • Porzioni:2 kg
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 2 kg Olive verdi
  • 1 limone
  • q.b. Sale
  • 4 Carote
  • 2 spicchi Aglio
  • 2 coste Sedano
  • q.b. Menta (fresca)
  • 1 bicchiere Aceto di vino rosso
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

OLIVE SCHIACCIATE ALLA SICILIANA

  1. Vi consiglio di utilizzare le olive verdi migliori: senza imperfezioni e grosse.

    Lavatele e snocciolatele con con un leva noccioli, oppure, potrete procedere come tradizione comanda: schiacciarle con un batticarne, un martello o il fondo di un bicchiere..( fate attenzione a non rompere il nocciolo) .

     

  2. Quando avrete snocciolato tutte le olive, sciacquatele sotto l’acqua corrente e dopo mettetele a mollo in acqua fresca per 7 giorni, insieme a mezzo limone. Cambiate l’acqua ogni giorno. In questo modo eliminerete l’amaro e le olive diventeranno dolci.

  3. L’ottavo giorno cambiate l’acqua e rimettetele di nuovo in ammollo, ma questa volta, in acqua fresca salata. Utilizzate 100 gr di sale per ogni litro di acqua che utilizzate.

  4. Il giorno dopo, scolate le olive schiacciate e sciacquatele sotto l’acqua corrente per eliminare il sale in eccesso.

    Mettetele a scolare in uno scolapasta per qualche ora. In questo modo eliminerete tutta l’acqua.

  5. Quando le olive saranno “asciutte”, mettetele in un contenitore e conditele con le carote sbucciate e tagliate a rondelle, le coste di sedano a pezzi, gli spicchi di aglio a pezzettini o schiacciati e qualche foglia di menta.

  6. Adesso, insaporite le Olive schiacciate alla Siciliana con l’aceto e abbondante olio d’oliva. Mescolate ed eventualmente aggiustate di aceto.

    Per una versione di Olive schiacciate alla Siciliana piccante, aggiungete anche del peperoncino rosso tritato.

  7. Adesso che le Olive schiacciate alla Siciliana sono pronte, fatele insaporire un giorno, in frigorifero,  prima di consumarle.

    Conservatele sempre in frigorifero, chiuse in un contenitore. Durano per moltissimo tempo, anche 1 mese.

     

I miei consigli:

Potrete insaporire le olive con gli aromi che preferite: prezzemolo, semi di finocchio, origano….

PER ALTRE RICETTE SICILIANE clicca QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Torta alla ricotta cremosa - Anche Bimby Successivo Cipolline Catanesi - Rustico Siciliano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.