Coste di bietola gratinate – Cotolette cotte al forno

COSTE DI BIETOLA GRATINATE un secondo piatto o un contorno a base di gambi di bietole panate, cotte al forno. Delle cotolette vegetariane preparate con la parte bianca finale delle bietole. Croccanti e carnose vi conquisteranno per il loro sapore semplice ma saporito. Una ricetta facile, perfetta da preparare anche in anticipo.

  • Se vi avanza del  pangrattato condito, potete gratinare anche altre tipi di verdura: zucchine, broccoli, cavolfiore, peperoni, melanzane….
  • Con le foglie delle bietole potete preparare altri succulenti piatti. Dopo averle lessate, potete preparare un contorno sfizioso. Basterà ripassarle in padella con uno spicchio d’aglio e qualche pomodorino tagliato a metà.
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 1 cespo Bietole (solo le coste, la parte bianca carnosa)
  • 200 g Pangrattato
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (o Grana Padano)
  • 1 cucchiaino Prezzemolo (tritato)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 1 spicchio Aglio (facoltativo)

Preparazione

  1. Per preparare le COSTE DI BITOLA GRATINATE iniziate dalla pulizia delle bietole. Tagliate la parte con le foglie e mettetele da parte ( potete riusarle per altre ricette o potete ripassarle in padella).

    Adesso aprite e lavate i gambi ( la parte bianca finale), ottenendo le coste.

    Lessatele in acqua bollente salata per 10 minuti. Devono ammorbidirsi leggermente. Scolatele dall’acqua.

  2. Nel frattempo, preparate il pangrattato aromatizzato per la gratinatura: insaporite il pane con il formaggio grattugiato, l’aglio schiacciato, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale.

  3. Quando tutto è pronto, passate ogni costa di bietola lessata, dentro un contenitore con dell’olio d’oliva.

    Dopo, impanatela con il pangrattato preparato. Fatelo aderire bene su tutta la superficie.

  4. Adagiate, man mano, le COSTE DI BIETA su una teglia da forno. Cuocete le COSTE DI BIETOLA GRATINATE in forno caldo a 190° per circa 15-20 minuti. Devono diventare dorate e croccanti.

  5. Al termine della cottura sfornate le COSTE DI BIETOLA GRATINATE e servitele subito calde o tiepide.

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta delle TEGLIA DI VERDURE GRATINATA AL FORNO

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Antipasto Ghirlanda di pane con salumi e formaggi - Ricetta di Natale Successivo Frittelle di Santa Lucia con farina di mais - Ricetta Siciliana

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.