Come congelare le castagne e come cucinarle

COME CONGELARE LE CASTAGNE e come cucinarle per averle a disposizione, tutto l’anno!

Uno dei frutti più amati dell’autunno sono le CASTAGNE. Buone e versatili, sono perfette da mangiare al naturale, oppure da usare per preparare primi piatti o dolci. Se vogliamo preservarne il sapore e la bontà tutto l’anno e conservarle per averle a disposizione da gustare in inverno e in estate, congelarle è la migliore soluzione.

In questo post vi spiego COME CONGELARE LE CASTAGNE e come cucinarle successivamente.

  1. E’ molto semplice congelare le castagne. Per prima cosa eliminate le castagne che presentano dei difetti o dei piccoli buchini.
  2. Poi tamponale con un panno umido per eliminare eventuali residui di terra.
  3. Praticate, su ogni castagna, con l’aiuto di un coltellino, un taglio orizzontale. Fatelo sul lato bombato.
  4. Al termine, versate le castagne incise dentro un sacchetto di plastica adatto per la surgelazione degli alimenti.
  5. Trasferite le castagne in freezer e congelatele. Si mantengono per circa 12 mesi.

COME CUCINARE LE CASTAGNE CONGELATE?

  • Una volta che le castagne sono congelate, utilizzarle è semplice e veloce. Vi basterà toglierle dal congelatore e cuocerle direttamente in una padella forata, come fate con quelle fresche.
  • Potete anche cuocerle al forno, direttamente da congelate. Vi basterà posizionarle su una teglia con della carta forno e cuocerle alla massima potenza per circa 5 minuti. Dopo, giratele con un cucchiaio di legno e continuate la cottura per altri 15 minuti circa. Controllate la cottura prima di sfornarle.
  • Oppure, in pentola, lessandole in acqua calda, fino a renderle morbide.

Spero che il mio post per spiegarvi COME CONGELARE LE CASTAGNE e come cucinarle vi sia piaciuto e che possa tornarvi utile in questi giorni, visto che le castagne abbondando sui banchi del mercato e nei boschi. Con questo metodo possiamo guastare, in qualsiasi momento dell’anno, questi prelibati frutti. Ma sopratutto non avremo più sprechi e non andranno a male.

 

Non perderti la ricetta della ZUPPA DI CECI E CASTAGNE 

Inoltre, CLICCA QUI se vuoi sapere il mio TRUCCHETTO per cuocere e spellare velocemente le castagne in padella.

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Pasta con patate Nduja e provola - Ricetta calabrese Successivo Sformato di cavolfiore veloce - senza besciamella e uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.