Sformato di cavolfiore veloce – senza besciamella e uova

SFORMATO DI CAVOLFIORE una ricetta VELOCE perchè non dovrete lessarlo prima, ma il cavolfiore verrà utilizzato a crudo. Un secondo piatto semplice ma sfizioso. Uno sformato di cavolfiore gratinato, senza besciamella e senza uova. Le fette di cavolfiore vengono condite con una crema a base di farina e brodo e poi fatte gratinare in forno con l’aggiunta di formaggio e pomodoro. Un piatto di stagione, ricco e facile da preparare.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 Cavolfiore (di circa 1 kg – Piccolo)
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 2 cucchiai Farina 00
  • 1 pizzico Timo
  • q.b. Sale
  • 1 pizzico Pepe nero
  • 300 ml Brodo vegetale (caldo- 1 bicchiere e mezzo circa)
  • 3 cucchiai Passata di pomodoro
  • 50 g Scamorza (provola)
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

  1. Preparare lo SFORMATO DI CAVOLFIORE è molto semplice. Iniziate dalla pulizia del cavolfiore. Eliminate le foglie esterne e dopo sciacquatelo sotto l’acqua corrente. Tagliatelo a fette, spesse di circa 1 cm. Mettetele da parte.

    Bollite le foglie scartate del cavolfiore, dentro dell’acqua salata. Dopo conservate l’acqua della cottura. Vi servirà per lo sformato. In alternativa potete utilizzare del brodo di verdure già pronto.

  2. Mescolate, in una ciotola: l’oli, la farina, un pizzico di sale e di pepe. Sciogliete il tutto con un pochino dell’acqua di cottura delle foglie di cavolfiore. ( circa un bicchiere). Dovete ottenere un composto liquido, ma allo stesso tempo cremoso.

  3. Versate circa mezzo bicchiere di brodo in una pirofila da forno.

    Posizionate sulla base le fette di cavolfiore crudo.

    Arricchite lo strato dello SFORMATO DI CAVOLFIORE con la crema preparata, spalmandola bene su tutta la superficie.

  4. Spolverizzate con il formaggio grattugiato, la provolina a dadini e la passata di pomodoro.

    Trasferite lo SFORMATO DI CAVOLFIORE VELOCE in forno caldo a 200° e fatelo cuocere per circa 30 minuti. Deve diventare dorato e il cavolfiore morbido. Servite

I MIEI CONSIGLI

Non perderti la ricetta delle COTOLETTE DI CAVOLFIORE o della PASTA CON CAVOLFIORE ALLA SICILIANA

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Come congelare le castagne e come cucinarle Successivo Come congelare la zucca e come utilizzarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.