CARCIOFI GRATINATI – Contorno cotto al forno

I CARCIOFI GRATINATI sono un contorno COTTO AL FORNO, facile e molto saporito. I cuori di CARCIOFI freschi o surgelati, vengono conditi con una panatura a base di pangrattato, formaggio grattugiato e aromi e dopo cotti al forno, fino ad ottenere una CROSTICINA CROCCANTE e saporita.
Teneri e succulenti, andranno a ruba! Piaceranno a tutti..perfetti per accompagnare piatti a base di uova o carne.
Se non avete i panini, sostituiteli con altro pane fresco, a piacere: integrale, casereccio, ai semi misti, senza glutine…
Non perdetevi la ricetta dei CARCIOFI RIPIENI ALLA. MESSINESE

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8carciofi (freschi, oppure 300 g congelati)
  • 1panino (fresco o raffermo di qualche giorno)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiGrana Padano (grattugiato, o pecorino)
  • 1 cucchiainoprezzemolo tritato
  • Mezzo spicchioaglio
  • 1 pizzicosale

Preparazione

  1. Per preparare i CARCIOFI GRATINATI iniziate dalla pulizia dei carciofi.

    Eliminate le foglie esterne più dure e la parte superiore. Dovrete ottenere il cuore di ogni carciofo. Dopo tagliatelo a metà e poi a spicchi. Eliminate la barbetta interna, se presente.

  2. Al termine, lessate i carciofi, per circa 15 minuti, in acqua bollente salata, insieme a qualche spicchio di limone.

    Quando sono morbidi, scolateli ed eliminate il limone ( serve a non farli annerire).

  3. Nel frattempo, preparare il condimento per la GRATINATURA:

    Tagliate il panino a pezzettini e mettetelo in un robot da cucina, a lame. Aggiungete: il formaggio grattugiato ( o a cubetti), un pizzico di sale, il prezzemolo e l’aglio. Frullate fino ad ottenere un composto fine, ma allo stesso tempo grossolano.

  4. Procuratevi una teglia da forno e rivestitela con un foglio di carta forno. Versate un filo di olio di oliva e poi sistemate gli spicchi di carciofi, tutti vicini.

    Spolverizzateli con la panure preparata e dopo, bagnateli con un filo di olio di oliva.

  5. Cuocete i CARCIOFI GRATINATI AL FORNO in fono caldo a 190° per circa 15-20 minuti. Gli ultimi 5 minuti di cottura, accendete la funzione grill del forno, in questo modo otterrete una gratinatura croccante e dorata. Al termine sfornate i CARCIOFI GRATINATI e serviteli. Non si possono congelare. Conservateli massimo per un giorno.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM 

ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE TELEGRAM per ricevere la ricetta del giorno Gratis! CLICCA qui

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.