Crea sito

Ricetta la montanara napoletana

Ricetta la MontanaraLa Montanara è una pizzetta fritta napoletana, condita con passata di pomodoro, foglia di basilico e parmigiano. L’impasto è molto somigliante ad una base pizza ma con più acqua, che dà una compattezza molto più morbida al prodotto finale.

Si presenta in, dimensioni cibo di strada (10 cm) la si trova anche in rosticceria.  Le Pizzette Montanare sono tipiche della tradizione della cucina napoletana. E’ una variante della classica pizza. Con questa ricetta potrete preparare le Pizzette Montanare in modo facile e veloce, ma soprattutto più genuina se fatta in casa.

Ingredienti :

500 gr di farina 00;
acqua q.b.
3 cucchiai d’olio d’oliva,
15 gr di lievito di birra,
sale, 1 cucchiaino di zucchero;
4 mozzarelle

Per farcire:

500 ml di passata di pomodoro,
formaggio parmigiano q.b.
basilico,olio d’oliva, sale, olio per friggere

Preparazione:

Iniziamo a preparare la base per pizza per queste squisite “montanare.”Ponete la farina sul piano da lavoro,Formate la classica fontana ponete al centro il lievito di birra sciolto in un pò d’acqua tiepida,unite il sale,lo zucchero, l’olio.

Lavorate l’impasto fino a quando non sarà omogeneo l’impasto dovrà risultare abbastanza morbido. Dividere poi l’impasto in tante pallottoline,ricopritele con un panno e lasciatele lievitare per circa 3-4 ore.

Appena pronte schiacciatele leggermente appiattendole come una pizzetta,ora friggetele in abbondante olio bollente. Intanto fate cuocere la passata di pomodoro con d’olio e il sale per un quarto d’ora .

Sistemate le pizzette ancora bollenti su un piatto e conditele prima con il sugo di pomodoro bollente,unite poi la mozzarella tagliata a dadini e una spolverata di parmigiano. Appena la mozzarella si sarà sciolta servite le vostre Pizzette Montanare,con al centro una foglia di basilico sono una vera bontà.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.