Crea sito

Finocchi gratinati alle acciughe

Per questa ricetta è necessario che le barchette di finocchio siano ben sode, quindi lessatele piuttosto al dente (la cottura si completerà in forno). Invece l’interno dei finocchi, che viene tritato e rosolato in padella, deve risultare ben cotto e pastoso: dopo aver sfumato con il vino, proseguite la cottura finché il fondo si sarà asciugato.

Ingredienti per 4 persone:

4 finocchi
4 acciughe dissalate
1 mozzarella fiordilatte di 125 g
40 g di parmigiano reggiano grattugiato
2 cucchiai di panna da cucina
40 g di nocciole
1 mazzetto di finocchietto
50 ml di vino bianco
20 g di burro
1 scalogno
olio extravergine d’oliva
sale, pepe.

Preparazione:

Spuntate i finocchi, tagliateli a metà,scavateli in modo da ottenere delle ciotoline formate da 1-2 barchette e lessatele in acqua bollente salata.

Tritate nel mixer l’interno dei finocchi e lo scalogno. Scaldate un filo di olio in una padella e rosolatevi il trito, quindi aggiungete le acciughe, sfumate con il vino e proseguite la cottura per 4 minuti.

Tritate la mozzarella, disponetela in una ciotola e mescolatela con il trito, la panna e metà del parmigiano. Regolate di sale, pepate e profumate con un po’ di finocchietto tagliuzzato.

Farcite le barchette con il composto, quindi cospargetele con il parmigiano rimasto e le nocciole tritate grossolanamente. Completate con il burro a fiocchetti e una macinata di pepe e infornate a 190° per 20 minuti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.