Crea sito

TORTA SALATA CON ZUCCA, RICOTTA E FUNGHI PIOPPINI

Quanto amo le torte salate! Sono facili da preparare, comode da trasportare, ottime da gustare anche fredde! Basta aprire il frigo e dare libero sfogo alla fantasia. Naturalmente, è ancor più facile realizzarle, acquistando dai banconi frigo dei supermercati la tipica pasta brisée per risolvere l’inconveniente di una cena dell’ultimo momento. Ma se ci pensate bene, gli ingredienti per realizzare la vostra quiche fatta in casa sono così semplici e sempre disponibili nelle nostre dispense, che sarebbe un peccato non provarla almeno una volta! Dovrete soltanto decidere di dedicare pochissimo tempo in più, ma credetemi, il risultato sarà talmente eccellente, che vi scorderete la cattiva abitudine di acquistarle già pronte! Ed ecco qui la mia versione con un ripieno cremoso e goloso a base di zucca Butternut, ricotta e funghi pioppini! Vi confesso che si tratta di una ricetta preparata poco prima delle feste natalizie, quindi, se non doveste reperire in questo periodo questa specifica tipologia di funghi, dato anche il caldo anomalo di queste ultime settimane, potrete ripiegare con degli champignon. Porterete così a tavola un po’ di sapori autunnali in piatto davvero invitante e sfizioso. Sarà perfetto tagliato in tranci da presentare ai vostri commensali come antipasto rustico accompagnato ad un buon prosecco, giusto per aprire le danze!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 1Zucca Butternut
  • 300 gRicotta freschissima
  • 400 gFunghi pioppini
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato + q.b. per guarnire)
  • 30 gPecorino romano (grattugiato)
  • q.b.Erba cipollina
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • q.b.Noce moscata
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Preparazione:

  1. Preparate la vostra base di pasta briseè, seguendo le indicazioni della RICETTA. Stendete quindi la pasta su uno stampo precedentemente oliato, adagiatela delicatamente e tagliate il bordo (fig. 1).

  2. Tagliate la zucca a grosse fette e disponetele con tutta la buccia in una teglia rivestita di carta da forno. Salate, spolverizzate con erba cipollina a piacere e distribuite un giro di olio (fig. 2).

  3. Mettete in forno a 200°C per 30′, quindi private la zucca della buccia, schiacciatela in una terrina con una forchetta e amalgamatela con la ricotta (fig. 3).

  4. Incorporate quindi il parmigiano e il pecorino grattugiati, la noce moscata e aggiustate di sale (fig. 4).

  5. Lavorate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere una purea soffice e cremosa (fig. 5).

  6. Nel frattempo, in una padella antiaderente, fate dorare l’aglio con due cucchiai di olio. Unite i funghi pioppini precedentemente puliti con un panno inumidito d’acqua e fate cuocere a fiamma dolce per 10’/12′. Spegnete e fate intiepidire (fig. 6).

  7. Riempite la vostra quiche con la crema di zucca e ricotta e livellatela bene con una spatola (fig. 7).

  8. Guarnite tutta la superficie con i funghi pioppini (fig. 8).

  9. Quindi spolverizzate con del parmigiano grattugiato e del prezzemolo trito grossolanamente (fig. 9).

  10. Mettete in forno a 180°C per 45′. Sfornate e fate intiepidire prima di servire. E voilà…la vostra torta salata con zucca, ricotta e funghi pioppini è pronta per essere gustata!

    Buon appetito dalla cucina di FeFè!

CONSIGLIO: per la pulizia dei funghi, spazzolate il cappello con un pennello da cucina, ma se questo non fosse sufficiente ad eliminare completamente la terra, passateli molto rapidamente sotto l’acqua ed asciugateli subito con un telo o con carta assorbente da cucina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.