PASTA MATTA ALLE NOCCIOLE TOSTATE (Ricetta senza burro)

Tra le basi per torte salate sperimentate in questi anni, questa versione con l’aggiunta nell’impasto delle nocciole tostate ridotte in farina, è quella che più ha riscontrato i nostri gusti in famiglia! Molto facile e di veloce esecuzione, non ha bisogno di lunghi tempi di riposo (basteranno solo 30 minuti a temperatura ambiente), quindi potrà essere preparata anche all’ultimo momento! Ovviamente, come sempre, la mia proposta é più leggera dell’antagonista pasta brisée, perché totalmente priva di burro! Nonostante ciò, dopo il riposo, risulterà piuttosto elastica, quindi molto facile da stendere col mattarello. Potrete realizzare torte salate, ma volendo, creando dei piccoli dischi sottili, si potrebbero creare tanti cestini, crostatine o ciò che più la fantasia vi suggerisce! Infatti, la base è per preparazioni salate, ma volendo, vi basterà ridurre il quantitativo di sale ad un pizzico per comporre dolci davvero speciali e profumati! Provatela e poi mi direte!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioniper 1 stampo da 26-28
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti:

200 g farina 0
60 g nocciole
100 ml acqua (a t.a.)
1 cucchiaio aceto di mele
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
4 g sale

Strumenti

Passaggi:

Iniziate tostando le nocciole in un padellino antiaderente per pochi minuti. Appena sprigioneranno quel profumo inconfondibile, spegnete, lasciate intiepidire e trasferitele in un mixer (fig. 1).

Frullate a più riprese fino ad ottenere una sorta di farina grossolana (fig. 2).

In una capiente ciotola, setacciate la farina e unite quella di nocciole (fig. 3). Mescolate e aggiungete il sale, l’aceto di mele e l’olio evo (fig. 4).

A questo punto, create una fontana al centro e versate l’acqua a filo, mescolando con un cucchiaio di legno (fig. 5).

Lavorate energicamente l’impasto con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo (fig. 6 e 7).

Copritelo con un canovaccio e fatelo riposare 30′ a temperatura ambiente.

E voilà…la vostra pasta matta alle nocciole tostate è pronta per essere impiegata in qualsiasi preparazione voi vogliate!

Buon Appetito dalla Cucina di FeFè!

Conservazione

👉 Conservate la pasta matta in frigo con della pellicola per alimenti se non la utilizzerete subito fino ad un massimo di 1 giorno. Una volta tirata via dal frigo, lasciatela a temperatura ambiente un’oretta e impiegatela come desiderate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.