TORTA DI MELE CON ARANCIA, SCIROPPO D’ACERO E CANNELLA

Quante volte abbiamo preparato una soffice e profumata torta di mele? Un evergreen per la colazione dei nostri bimbi o per la merenda del pomeriggio. Un classico, forse l’unico ed inimitabile, tra i tanti dolci che profumano di casa! Si perché, credo, che mai nessun altro come la torta di mele sia stata così tante volte replicata! E il motivo di fondo è che mai nessun altro dolce riesce ad incarnare quel concetto di famiglia, di genuinità e di focolare domestico così profondamente rassicurante come questo! Tant’è che della torta di mele esistono ormai le versioni più svariate, tutte prelibate come l’originale, avendo sempre la mela come ingrediente principale, ma con aggiunte che sapranno soddisfare anche i palati più esigenti e golosi! La mia versione per la verità non si discosta molto dall’antica ricetta della mia famiglia, per altro super collauda, rimasta fino ad oggi intatta nella sua essenza di generazione in generazione! Dovevo arrivare io per stravolgerla un po’, anche se vi giuro, davvero un minimo! Di base, gli ingredienti infatti sono gli stessi, ho solo scelto di sostituire il latte con il succo di arancia e lo sciroppo d’acero con una parte di zucchero. Infine cannella come se non ci fosse un domani! Una bontà tutta da provare!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8/10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da Ø 24:

  • 2mele Golden
  • 270 gfarina 00
  • 100 gburro
  • 2uova
  • 80 gzucchero di canna (+ 1 cucchiaino)
  • 40 mlsciroppo di agave (+ 1 cucchiaino)
  • 40 gfecola di patate
  • 3 cucchiaivermouth dolce
  • 1succo d’arancia
  • 1scorza d’arancia (non trattata)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 2 cucchiainicannella in polvere
  • 1 pizzicosale

Preparazione:

  1. Lavate e sbucciate le mele. Privatele del torsolo e dei semini interni, quindi riducete la prima a fettine sottili per il decoro finale e la seconda a cubetti da aggiungere nell’impasto. Tenetele in 2 ciotole separate con la stessa soluzione di acqua, vermuth, arancia grattugiata e cannella. In una capiente terrina nel frattempo, sbattete le uova, il burro sciolto a bagnomaria, lo zucchero e lo sciroppo d’acero con l’aiuto delle fruste elettriche (fig. 1).

  2. Lavorate fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (fig. 2).

  3. Setacciate la farina e la fecola e aggiungetele poco alla volta continuando a lavorare con le fruste (fig. 3).

  4. Alternate col succo di arancia filtrato (fig. 4).

  5. Aggiungete il lievito setacciato e un pizzico di sale. Quindi strizzate i cubetti di mela e aggiungeteli nell’impasto, mescolando non troppo con una spatola (fig. 5).

  6. Versate il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato e disponete sulla superficie le fettine di mela a giro, lasciando un centimetro dal bordo (fig. 6).

  7. Guarnite la superficie con 1 cucchiaino di zucchero e 1 di sciroppo d’acero prima di infornare (fig. 7).

  8. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40′. Farà fede la prova stuzzicadenti. Spegnete, fate intiepidire a temperatura ambiente, quindi sformate e servite con zucchero a velo a piacere.

  9. E voilà…la vostra torta di mele con arance e sciroppo d’acero è pronta per essere gustata!

  10. Buon Appetito dalla cucina di Fefè!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.