Crea sito

SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE E PANNA

Come resistere ad un dolce fresco e goloso come il semifreddo alle fragole e panna? E infatti non si può, soprattutto in queste giornate primaverili dove il caldo incomincia a farsi sentire più insistentemente! E’ tra i più classici dei dessert al cucchiaio, quello che tutti possiamo preparare con estrema facilità e che andrà sempre bene per ogni occasione perché adatto a tutta la famiglia, grandi e piccini! Si prepara con una base di panna montata alla quale verrà aggiunta una buona dose di yogurt, rigorosamente alle fragole, e una golosa coulis sempre alle fragole. Il tutto impreziosito da uno strato di pavesini leggermente inzuppati nel latte, che conferirà al dolce quel tocco in più ma con leggerezza. Una volta capovolto, lo strato di biscotti diverrà la base del vostro semifreddo, che vi assicuro, avrà tutto l’aspetto di un dolce da pasticceria! Il successo sarà assicurato in poche e semplici mosse. Inoltre, potrete prepararlo in anticipo per poi congelarlo in freezer e tagliarne qualche fetta all’occorrenza. La praticità è evidente, una volta tagliate le fette, basterà lasciarle ammorbidire una decina di minuti o fin quando non raggiungeranno la consistenza desiderata, per avere sempre a portata di mano un dolce goloso da poter offrire. Vi ho convinto? E allora, preparatelo con me!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione35 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo 34×10

  • 300 gfragole
  • 300 mlpanna già zuccherata o panna fresca
  • 90 gzucchero di canna
  • 300 gyogurt alle fragole
  • 50 gpavesini
  • 5 gcolla di pesce
  • q.b.latte

Ingredienti per guarnire

  • 50 mlpanna già zuccherata
  • 3fragole
  • q.b.farina di pistacchi

Preparazione:

  1. Iniziate lavando e tagliando le fragole a tocchetti (fig. 1). 

  2. Unite in un pentolino le fragole con lo zucchero di canna (fig. 2).

  3. Mescolate e fate cuocere il tutto a fiamma dolce per 10/15′. Una volta tenere, schiacciatele leggermente con un mestolo e spegnete (fig. 3).

  4. Trasferite il composto in una boule di vetro e lasciatelo raffreddare completamente (fig. 4).

  5. Nel frattempo lasciate in ammollo la gelatina in fogli in acqua fredda per 10′ (fig. 5).

  6. Strizzatela bene e unitela a 50 ml. di panna calda. Mescolate per farla sciogliere completamente (fig. 6).

  7. A parte montate i restanti 250 ml. di panna già zuccherata. Se avete acquistato quella fresca, aggiungete 20 gr. di zucchero a velo (fig. 7)

  8. Incorporate anche lo yogurt alle fragole (fig. 8).

  9. Mescolate con una spatola con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto (fig. 9).

  10. Unite anche la coulis di fragole ben raffreddata (fig. 10).

  11. E infine la gelatina sciolta nella panna (fig. 11).

  12. Mescolate bene e versate il composto ottenuto in uno stampo da freezer foderato con la pellicola trasparente per alimenti. Livellate il tutto con l’aiuto di una spatola (fig. 12).

  13. Realizzate quindi la base con i pavesini inzuppati leggermente nel latte e chiudete con l’apposito coperchio. Se non lo avete in dotazione, coprite con altra pellicola per alimenti e lasciate riposare in freezer per 3/5 h (fig. 13).

  14. Trascorso il tempo di riposo, guarnite con ciuffi di panna montata, le fragole tagliate a metà e farina di pistacchi a piacere (fig. 14).

  15. Io ho aggiunto anche dei biscottini di frolla avanzati da una precedente preparazione che devo dire ci stavano una meraviglia.

  16. Potrete tagliare le fette che desiderate e rimettere il resto di nuovo in freezer. Vedrete che comodità.

  17. E voilà…il vostro semifreddo alle fragole e panna è pronto per essere gustato!

  18. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

QUALCHE DIFFICOLTA’ O DUBBIO DURANTE IL PROCEDIMENTO? GUARDATE TUTTI I PASSAGGI NELLA video ricetta! Vi aspetto!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.