Crea sito

PESTO DI FIORI DI ZUCCHINA

Chi non ama i fiori di zucchina alzi la mano! E visto il periodo stagionale, se ne vedono parecchi tra i banconi ortofrutticoli. Sono così belli e invitanti, da indurmi ad acquistarne in quantità industriali! La loro morte sarebbe fritti in pastella, ma altrettanto valida la loro versione light al forno, spesso ripieni di ricotta. Ma quando si è stufi di prepararli sempre allo stesso modo, ecco un’idea sfiziosa, veloce e facilissima per sfruttarli al meglio! Io quest’anno ci ho preparato diverse scorte di pesto che potrete comodamente congelare e tirare fuori dal freezer all’occorrenza! Ha un gusto davvero speciale e insolito, e la sua cremosità vi conquisterà! Come tutti i tipi di pesto, anche questo è piuttosto versatile! Infatti, sarà perfetto non solo per condire primi piatti e accompagnare secondi di carne bianca e rossa, ma potrete spalmarlo sui crostini, le bruschette e tutto ciò che la vostra fantasia vi suggerisce!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 100 gfiori di zucchina
  • 50 gmandorle
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 3acciughe sott’olio
  • 10 fogliebasilico
  • 1 pizzicosale

Preparazione:

  1. Lavate e pulite bene i fiori di zucca, eliminando le parti esterne più ruvide (fig. 1).

  2. Staccate molto delicatamente anche i pistilli interni (fig. 2).

  3. Fino a rimuoverli totalmente (fig. 3).

  4. Sbollentate i fiori quindi in acqua bollente non salata per 1′ (fig. 4).

  5. Sgocciolateli e trasferiteli in un mixer (fig. 5).

  6. Aggiungete le foglie di basilico e le acciughine sgocciolate del loro olio di governo (fig. 6).

  7. Frullate fino ad ottenere un composto ancora piuttosto grossolano, quindi unite anche le mandorle (fig. 7).

  8. Aggiustate di sale, ma poco perché le acciughe tenderanno a insaporire parecchio il vostro composto. Unite il parmigiano grattugiato e metà dell’olio a filo (fig. 8).

  9. Continuate a frullare a più riprese fino ad ottenere una consistenza cremosa (fig. 9).

  10. Versate il resto dell’olio e frullate un’ultima volta (fig. 10).

  11. Trasferite il composto così ottenuto in un contenitore adatto e servitelo irrorando con un altro giro di olio e qualche foglia di basilico.

  12. E voilà…il vostro pesto di fiori di zucchina è pronto per essere gustato!

  13. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

  14. Potrete conservarlo in frigo coperto da pellicola per 2-3 giorni o congelarlo per 3 mesi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.