Crea sito

FRITTELLE DI SPAGHETTI DI CAROTE E PATATE

Penso che ormai abbiate capito che sono un’amante di tutti quei piatti o snack a base di verdure, ma ciò dal quale sono maggiormente attratta e provo una forte istintività, è più che altro il modo in cui potrei cucinarle e gustarle! Gli spaghetti vegetali sono la mia principale passione, soprattutto da quando ho acquistato alcuni anni fa lo spiralizzatore elettrico. Mi sconquifferava parecchio l’idea di creare dei piatti alternativi e più sani, dove la creatività venisse esaltata alla massima potenza. Preparare degli spaghetti con le verdure al posto della classica pasta, troppo ricca di carboidrati per i miei gusti, è stato subito amore a prima vista! Oltretutto, mi sono anche resa conto che ne traevo un certo beneficio in termini di salute fisica, il che non guasta! Questi piatti si possono personalizzare tantissimo, poiché svariate sono le salse per accompagnarle e altrettanti gli ingredienti per valorizzarle. Sono ottimi persino per creare ricette orientali o etniche, come piace a me, quindi di tanto in tanto vi proporrò qualcosa di stranamente esotico che spero accolga il vostro consenso. Intanto vi lascio la ricetta di queste sfiziosissime frittelle di spaghetti di carote e patate, che per un caso assolutamente straordinario, non sono cotte al forno come è mia consuetudine, ma fritte! Ebbene si, sono fritte e me ne vanto! Ogni tanto uno strappo alla regola ci sta! Un perfetto ed originale street food da preparare per una cena informale tra amici o come secondo piatto vegetariano adatto a tutta la famiglia! Anzi, i vostri bimbi ci andranno pazzi! Se non possedete uno spiralizzatore, niente paura, potrete certamente grattugiare le carote e le patate con un effetto finale davvero molto simile al mio. Sarà davvero divertente creare queste frittelle e accompagnarle, come ho fatto io, con una salsa allo yogurt e curcuma o un’insalata fresca di stagione.

Tutte le ricette “vegetariane” sono in assenza di carne e/o di pesce (N.B. è possibile l’impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggi).

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 400 gcarote
  • 1patata
  • 3uova
  • 1 cucchiainorosmarino
  • q.b.aglio in polvere (facoltativo)
  • q.b.olio di semi di arachide
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pepe

Ingredienti per la salsa allo yogurt e curcuma:

  • 170 gyogurt greco
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Lavate, spuntate e pelate le carote. Usando uno spiralizzatore, ricavate gli spaghetti di carote. In alternativa potrete grattugiarle (fig. 1).

  2. Disponeteli in una capiente ciotola e accorciateli con l’aiuto di una forbice (fig. 2).

  3. Procedete a fare lo stesso con la patata (fig. 3).

  4. Sbattete bene le uova con un pizzico di sale, l’aglio in polvere, il rosmarino e il pepe (fig. 4).

  5. Versate le uova negli spaghetti e mescolate bene fino ad amalgamare tutto (fig. 5).

  6. Scaldate l’olio per friggere in una padella antiaderente e arrotolate un po’ di spaghetti di patata e carote attorno ai rebbi di una forchetta (fig. 6).

  7. Versate la frittella nell’olio caldo e appiattitela leggermente (fig. 7).

  8. Friggete le frittelle poche alla volta per 3′ a fuoco dolce, quindi giratele e completate la cottura per altri 3′.

  9. Servite subito con una salsa allo yogurt, amalgamando la curcuma, il sale, l’olio e il pepe.

  10. E voilà…le vostre frittelle di spaghetti di carote e patate sono pronte per essere gustate!

  11. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

CONSIGLIO:

Potrete sostituire le carote con la zucca o le patate con delle zucchine.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.