Crea sito

BISCOTTI CA CICIULENA (AL SESAMO)

Amici, vi confesso che, ogni volta che vado a comprare il pane, l’occhio cade sempre nel reparto dei biscotti, specie questi che vi propongo oggi, tipicamente siciliani! Era da diverso tempo che volevo sperimentare la ricetta per realizzarli, ma avevo sempre rimandato, fin quando la giornata uggiosa e terribilmente invernale di oggi ha stimolato la mia voglia passata! Ed eccomi qui con questi biscotti che io amo molto e che da noi chiamiamo “viscotta ca ciciulena” cioè con i semi di sesamo appunto! Sono davvero semplici da realizzare, ma hanno una grossa controindicazione: una volta assaggiati, non si può più fare a meno di continuare, quindi occhio alla bilancia! Serviti con il tè sono buonissimi, ma da noi si usa accompagnarli a fine pasto con un vino liquoroso come lo zibibbo, il marsala o la malvasia. Insomma ce n’è per tutti i gusti!!! E non dimentichiamoci in ultimo gli innumerevoli benefici del sesamo come le sue proprietà antiossidanti e anticancro.

APPROFONDIMENTI :
I semi di sesamo possono essere considerati benefici per le ossa in quanto una delle fonti di calcio principali. Non di meno, essi contengono fosforo, magnesio e ferro, oltre che proteine. 
Essi rappresentano inoltre una fonte di manganese, zinco e selenio. Sono inoltre ricchi di acidi oleici, che contribuiscono a ridurre i livelli di colesterolo LDL nel sangue e ad incrementare la presenza di colesterolo “buono” HDL. 
Essi inibirebbero lo sviluppo del cancro al colon, per via del loro contenuto di acido fitico. Il loro contenuto di lignani permette il controllo della pressione sanguigna. Il consumo di semi di sesamo può contribuire a prevenire la formazione di placche sulle pareti delle arterie.
L’assunzione migliora le funzioni del fegato; riduce i reumatismi e i dolori articolari, stimola la circolazione e contribuisce a migliorare la digestione. L’olio di sesamo, ricavato dai semi, viene impiegato per la cura della pelle, per effettuare massaggi rinvigorenti, contro la forfora e per contrastare la congestione nasale.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 350 gFarina 00
  • 100 gZucchero
  • 80 gBurro
  • 2Uova
  • 120 gSemi di sesamo
  • q.b.Latte
  • 1 cucchiainoCannella in polvere
  • 1 cucchiainolievito per dolci
  • 1 pizzicoSale

Preparazione:

  1. In una ciotola capiente mettete la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale, la cannella, le uova, lo zucchero e il burro morbido a pezzi. Iniziate ad impastare avendo cura di mantenere le vostre mani ben fresche oppure potrete mettere i vostri ingredienti in una planetaria per velocizzare. Aggiungete poco latte in base alla densità dell’impasto. Dovrete ottenere un panetto senza grumi, solido e compatto (fig. 1).

  2. Avvolgetelo nella pellicola per alimenti, mi raccomando senza PVC, e fate riposare il panetto in frigo per almeno 30′. Nel frattempo, fate tostare in una padella antiaderente il sesamo. In questo modo saranno più croccanti e si conserveranno meglio e più a lungo (fig. 2)

  3. Trascorso il tempo necessario, dividete il panetto in 4 parti con l’aiuto di una spatola (fig. 3).

  4. Di ognuno realizzate sul piano di lavoro dei filoncini di circa 2 cm di diametro, lasciando il resto del composto in frigo. Suddividete i filoncini a loro volta, così come si fa per gli gnocchi, in piccoli tocchetti di 5 cm aiutandovi con una spatolina liscia (fig. 4).

  5. Rotolateli nei semi di sesamo tostati in modo omogeneo affinchè risultino completamente coperti. Disponete i biscotti ben distanziati tra loro su una placca da forno interamente rivestita da carta da forno (fig. 5).

  6. Mettete in forno pre-riscaldato a 180°C per circa 25′. Devono risultare leggermente dorati. Fate raffreddare completamente prima di servire. E voilà…. i vostri biscotti al sesamo sono pronti per essere gustati!

  7. Buon Appetito dalla cucina di FeFè!

CONSERVAZIONE:

Potrete conservare i biscotti per diversi giorni all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.