ARANCINETTI DI RISO AL FORNO (Ricetta svuota frigo)

Vi è mai capitato di aprire il frigo e non avere idea di cosa cucinare? Magari sprovvisti di parecchi ingredienti, dovendo ancora fare la spesa, approntare una cena diventa un’impresa ardua! Vi dò una dritta nel caso vi troviate del risotto in avanzo come è successo a me! Per la serie non si butta niente, ecco un modo sfiziosissimo di sorprendere amici e parenti! Gli arancinetti di riso li avrei anche chiamati arancini improvvisati, perché una sera è stato proprio così! La situazione era critica: il frigo pressoché vuoto, un solo uovo e del pecorino grattugiato. Ho imbastito con ciò che avevo quasi ignara dell’esito straordinariamente buono che avrei ottenuto! In poche e semplici mosse avrete preparato una ricetta furba, veloce e gustosa! A me ha ricordato i bei tempi, quando passeggiando per la via principale di Catania, con mio marito ci fermavamo in uno dei nostri bar preferiti e facevamo incetta di arancini caldi! La mia versione è naturalmente al forno, quindi più sana, ma non per questo meno golosa. All’interno un risotto a base di carciofi e piselli, insaporito con del buon pecorino grattugiato, per poi essere passato nell’uovo e infine panato! Una delizia! Sono ottimi come antipasti finger food o anche come secondo piatto vegetariano da accompagnare con della fresca insalata. Fatti una volta, li farete per sempre!

Tutte le ricette “vegetariane” sono in assenza di carne e/o di pesce… (N.B. può esserci l’impiego di altri alimenti a base di proteine animali, come uova e formaggio).

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 arancinetti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 140 gRisotto ai carciofi e piselli (o altro risotto in avanzo)
  • 30 gPecorino (grattugiato)
  • 1Uova
  • q.b.Pangrattato
  • q.b.Erbe aromatiche
  • 1 filoOlio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichiSale
  • q.b.Pepe

Preparazione:

  1. Togliete dal frigo il vostro risotto avanzato del giorno prima e spolverizzatelo con del pecorino grattugiato (fig. 1).

  2. Mescolate bene e con le mani leggermente umide, prendetene un cucchiaio colmo e formate una pallina poco più grande di una noce (fig. 2).

  3. Passatela nell’uovo sbattuto con un pizzico di sale (fig. 3).

  4. Quindi arrotolatela nel pan grattato aromatizzato con un mix di erbette e un altro pizzico di sale (fig. 4).

  5. Disponete gli arancinetti all’interno di una teglia rivestita di carta da forno e irrorate la superficie con un giro di olio (fig. 5).

  6. Mettete in forno preriscaldato a 180°C per 20′, quindi giratele e lasciate dorare per altri 10′.

  7. Sfornate e lasciate intiepidire. Serviteli ancora tiepidi.

  8. E voilà…i vostri arancinetti di riso al forno sono pronti per essere gustati!

  9. Buon Appetito dalla cucina di Fefe!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “ARANCINETTI DI RISO AL FORNO (Ricetta svuota frigo)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.