Nastri di zucchine marinate crude

Zucchine marinate crude: Le zucchine sono ortaggi così  versatili che regalano sempre sapori così diversi, così ricchi da soddisfare tanti palati.

Io uso moltissimo le zucchine in cucina e oggi ho voluto prepararle anche da crude.

Serve poco tempo e poco impegno, è necessario però che le zucchine siano freschissime per conservare integre le loro proprietà e rimare così toste e saporite, che sappiano ancora di verde…

Se non avete mai mangiato le zucchine crude vi consiglio di provare a farle così, vi stupiranno positivamente!

Ingredienti

  • 500 g di zucchine non troppo grandi
  • 1 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • Q.B. di sale e pepe
  • Q.B. di olio EVO

Preparazione

Cominciate lavando bene  le zucchine, eliminate le due estremità e tagliatele a fettine molto sottili.

Il miglior utensile da utilizzare in questa fase è una semplice mandolina così i Nastri di zucchine marinate crude saranno tutte dello stesso spessore.

Sistemate i nastrini ottenuti  in uno scolapasta, a strati, cospargendoli man mano di sale e facendoli riposare per circa un quarto d’ora, perderanno parte della loro acqua e risulteranno già più morbide.

Trasferite le zucchine in una pirofila stratificandole nuovamente ma intervallate ogni strato con il succo del limone.

Lasciate marinare in frigorifero per una mezz’oretta, poi fate scolare nuovamente nel colapasta i Nastri di zucchine marinate crude per eliminare il più possibile il succo di limone.

Potrete evitare questo passaggio se amate i gusti un po’ aspri.

Sistemate nuovamente a strati le zucchine nel contenitore finale  e condite con una emulsione di olio, prezzemolo tritato fine e una buona spolverata di pepe, mescolando bene gli ingredienti.

Lasciate riposare i nastri di zucchine nella marinatura per qualche ora in frigorifero prima di servirle in tavola con crostini o pane casereccio con cui si sposano benissimo.

Apprezzate da tutti come contorno o fresco antipasto finiranno in un baleno!