Pollo alla cacciatora

Pollo alla cacciatora
Il pollo alla cacciatora, diffusissimo in molte regioni italiane, secondo detti popolari, trae origine dalle battute di caccia, infruttuose, che terminavano nelle osterie di campagna, dove i cacciatori, in mancanza di selvaggina, si sedevano a tavola davanti a del buon vino e a questo saporito pollo alla cacciatora !

 

Pollo alla cacciatora

 

Pollo alla cacciatora

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 pollo di medie dimensioni
  • 250 grammi di pomodori pelati
  • 70 grammi di pancetta
  • 1 cipolla piccola
  • 1 rametto di rosmarino
  • Prezzemolo
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio extravergine d’oliva
  • sale pepe
  • brodo di carne o vegetale

 

 

 

Come preparare il pollo alla cacciatora

Dopo averlo lavato e fiammeggiato, tagliate il pollo cercando di separare le cosce e le ali in corrispondenza delle giunture. Mettete a soffriggere la cipolla in due cucchiai d’olio stando attenti a non bruciarla, la cipolla deve solo appassire, quindi toglietela e mettetela da parte, ci servirà dopo.
Nello stesso tegame aggiungete la pancetta che avrete precedentemente tagliato a dadini, aggiungete anche il pollo e lasciate rosolare per una decina di minuti, girandolo di tanto in tanto, bagnate con un bicchiere di buon vino rosso e lasciate evaporare tenendo il fuoco moderato.
A questo punto unite i pomodori pelati, la cipolla messa da parte, il rosmarino ed il prezzemolo tritati.
Salate, pepate e cuocete il pollo alla cacciatora per una mezz’oretta. Quando il sugo si asciuga troppo, aggiungete del brodo o acqua calda, terminate la cottura e servite il pollo accompagnandolo con il suo sughetto.

 

 

Pollo alla pizzaiola

 

 

Consigli: I tempi di cottura del pollo possono variare a seconda del tipo di pollo, ovvio che un pollo ruspante dalle carni più sode, necessita di una cottura più lunga.

 

Se ti va di diventare fan della mia pagina su facebook ed essere così sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca QUI e metti MI PIACE…

 

 

Profumo di glicine © all rights reserved

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà esclusiva di Chiara Nappi autrice del blog Profumo di Glicine e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.
NON autorizzo la pubblicazione dei testi, delle ricette e delle foto in alcun spazio della rete che siano forum o altro senza preventiva richiesta.

Precedente Strudel al pesto di rucola Successivo Tortino di melanzane - ricetta semplice

8 commenti su “Pollo alla cacciatora

  1. dolcemela il said:

    @ Vicky Ma come dalle nostre parti è un classico !!!……..fallo……vedrai che i tuoi si leccheranno le dita 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.