Vitello tonnato in bellavista – ricetta fresca e appetitosa

Vitello tonnato in bellavista

Un classico della cucina italiana, il vitello tonnato in bellavista, a torto, ritenuto di difficile esecuzione, è il re dei piatti da buffet.  A me piace tantissimo soprattutto perché è un piatto che si prepara in anticipo e quindi ideale quando si hanno ospiti e molte cose da preparare. Poi perché è buono e fresco, gettonatissimo in estate !!

Leggi anche:

Codone di manzo porcinato

Carne alla pizzaiola con provola filante

Straccetti di tacchino alle mandorle in nido di fagiolini

Straccetti di pollo alla sorrentina in padella

Vitello tonnato

 Vitello tonnato in bellavista

Ingredienti:

  • 500 g di magatello di vitello
  • 150 g di tonno sottolio
  •  2 uova sode
  •  200 g di fagiolini lessi
  •  20 g di capperi dissalati
  •  1 patata
  •  1 carota
  •  1 cipolla
  •  1 costa di sedano
  • 1 mazzetto di odori
  •  1 cespo di lattuga
  • sale q b

Preparazione Vitello tonnato

In una pentola con due litri di acqua fredda, mettere il mazzetto di odori, la carota, la patata, la cipolla, il sedano e mezzo cucchiaino di sale. Quindi quando il brodo raggiunge il bollore, immergere il pezzo di carne.  Coprire e far cuocere la carne per 90 minuti a fuoco moderato. Quando la carne risulta morbida spegnere il fuoco e lasciare che si raffreddi. Togliere la carne dal brodo solo quando è ben fredda.

Nel frattempo preparare la salsa:

Frullare il tonno insieme alla carota, patata, capperi, uova e succo di limone. Tagliare la carne a fettine sottili e farcirla con un mucchietto di fagiolini e un cucchiaio di crema al tonno. Chiudere ad involtino e infilzare con uno stecchino di legno. Sistemare gli involtini su un letto di insalata.

Diluire la salsa rimanente con qualche cucchiaio di brodo di cottura della carne e distribuirla sugli involtini.

Se le mie ricette ti piacciono e non vuoi perdere nessuna novità seguimi anche su → Facebook

su → Twitter  su  → Pinterest  e su → Instagram

Precedente Pollo in insalata con verdure croccanti Successivo Strudel al pesto di rucola

11 commenti su “Vitello tonnato in bellavista – ricetta fresca e appetitosa

  1. Complimenti Dolcemela! Anch’io faccio spesso il vitello tonnato in estate, ma non ho mai pensato di presentarlo così, a mo’di rotolini farciti. E’ proprio un’idea particolare ed originale. Te la copierò! Grazie e buona serata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.