Crea sito

Funghi ripieni ( Spugnole )

Ecco, finalmente con l’ arrivo della bella stagione cominciano i primi funghi e dove vivo io i primi funghi sono le spugnole.
Bisogna raccoglierli quando sono freschi e si possono consumare solo cotti.
Ho imparato a riconoscere e cucinare questi saporitissimi funghi grazie a mia suocera.
Ci sono tanti modi per cucinare le spugnole e tra i tanti è fare questi funghi ripieni.
Si possono fare sia al forno che in padella, hanno un ripieno davvero delizioso e profumatissimo.
I funghi ripieni si preparano con molta facilità e la cottura è davvero veloce, per non parlare del loro sapore intenso, delicato, ma molto gustoso…

Funghi ripieni ( Spugnole )

 

Funghi ripieni

Ingredienti per 10 funghi ripieni ( spugnole ):
– 10 spugnole freschissime di medie dimensioni ( tipo pugno chiuso di una mano, per darvi un’ idea );
– 5 uova medie;
– 1 ciuffo di prezzemolo;
– 1 spicchio di aglio;
– 80 gr di parmigiano reggiano grattuggiato;
– pane grattuggiato q.b.;
– 1 pizzico di pepe nero;
– sale fino q.b.;
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1 cipolla media

Preparazione:
Pulite bene i funghi e riempite una bacinella con acqua tiepida e scioglieteci dentro un cucchiaio di bicarbonato.

Tagliate a metà le spugnole e mettele in ammollo per almeno 5 minuti nell’ acqua col bicarbonato.
Lavatele bene e poi lasciatele sgocciolare su un canovaccio asciutto.

Nel frattempo preparate il ripieno.
In una terrina rompete le uova, aggiungete l’ aglio ( sbucciato e tagliato in quattro pezzi ), il formaggio, il sale e il pizzico di pepe, sbattete bene amalgamando gli ingredienti tra loro.

Sotto l’ acqua corrente lavate il ciuffo di prezzemolo, asciugatelo con un panno e tritatelo.
Aggiungete il prezzemolo tritato alle uova e un pò alla volta amalgamate nell’ impasto anche il pane grattuggiato.

Il pane grattuggiato darà la giusta consistenza al ripieno, quindi, facendo ad occhio vi regolerete facilmente.
Per me personalmente, la giusta consistenza del ripieno è quando si riesce a prenderlo facilmente con le mani o con un cucchiaio, senza che scivoli via.

Una volta ottenuto l’ impasto, passiamo a farcire i funghi ripieni.
Aiutati con un cucchiaio, o con le mani ben pulite, mettete il ripieno nella metà di ogni spugnola, fino al completo riempimento.
Procedete così con tutti i funghi ripieni e, man mano che li preparate, adagiateli in un vassoio.

Ora, prendete una pentola antiaderente, mettete i 3 cucchiai di olio e fatelo scaldare.
Pulite, sbucciate e tritate finemente la cipolla e, quando l ‘olio sarà ben caldo, aggiungete la cipolla e fatela leggermente dorare.

A questo punto aggiungete anche le spugnole e lasciatele cuocere a fuoco basso, girandole di tanto in tanto per farle cuocere da entrambe i lati senza rischiare che si brucino.

A cottura ultimata, i funghi ripieni avranno un aspetto ben dorato.

Adagiate i funghi ripieni in un vassoio e serviteli in tavola ben caldi… Buon appetito! 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.