Crea sito

Straccetti di pollo alla cacciatora.

Straccetti di pollo alla cacciatora.
Delizioso questo piatto pero ahimè fatte attenzione ad avere pane a sufficienza per la scarpetta che e adorabile. In virtù di questo potrebbe essere benissimo un unico piatto . Questa ricetta oltre ad essere di una facilità estrema e anche veloce nella preparazione, quindi non trovate scusanti signore massaie.
E non dimenticate il pane mi raccomando.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gPetto di pollo
  • 250 gPomodori del Vesuvio
  • 1 bicchiereVino rosso
  • 1Cipolla
  • 1Costa di sedano
  • 1Carota
  • 1 fogliaAlloro
  • 50 gOlive nere
  • 1 pizzicoPeperoncino
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • 4 cucchiaiOlio di oliva

Preparazione

  1. Straccetti di pollo alla cacciatora.

    Per questi straccetti di pollo alla cacciatora preparo un trito di sedano, carote, cipolle e gli aromi (01).Lascio imbiondire il tutto e nel frattempo taglio, il petto di pollo a pezzi irregolari spessi qualche mezzo centimetro (02) e l’infarino (03) solo nel momento che andranno nella padella.

  1. Straccetti di pollo alla cacciatora.

    Quando il trito inizia a sfrigolare (04) aggiungo il pollo e lo faccio rosolare bene da entrambi i lati (05). Sfumo con un buon vino rosso (06)

  1. Straccetti di pollo alla cacciatora.

    Lascio cuocere il tutto in modo che la gradazione alcolica del vino evapori (07). Fatto questo verso i pomodori le olive e un pizzico di origano e termino la cottura lasciandolo cuocere una decina di minuti (08). Servo il tutto accompagnandolo con del buon vino rosso (09).

  1. Straccetti di pollo alla cacciatora.

    Quando si arriva in fondo alla descrizione della ricetta sie solito valutarla, questa volta voglio lasciare a voi il giudizio finale e io vi auguro Buon Appetito e se vi piace oltre a commentarla condividetela.

    Alla prossima ricetta.

Curiosità No so voi…. Ma io con il questo ragù ho condito dei paccheri di Gragnano

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.