Tortine salate con barbabietole

Le tortine salate con barbabietole e crema al gorgonzola sono degli antipasti sfiziosi in versione finger food, molto morbidi e gustosi, sono perfetti per buffet, pic-nic, cene o aperitivi.
Queste tortine dal colore rosso amaranto colorano e rallegrano la nostra tavola, sono perfette per ogni occasione e dal sapore leggermente dolciastro si accoppiano bene con la crema al gorgonzola piccante dal sapore più deciso..
Sono preparati con un impasto un pò insolito usando appunto le barbabietole rosse e tanti altri ingredienti per renderli più saporiti e gustosi. E’ un ingrediente che non piace a tutti, però è ricco di tantissime sostanze nutritive ed è pure poco calorico.
Se amate quel sapore un pò dolciastro provateli anche voi e fatemi sapere, sono perfetti anche come antipasto natalizio.
Per la preparazione di queste tortine ho utilizzato l’olio extravergine di oliva biologico dell’azienda Frantolio Gentili estratto a freddo da olive 100% biologiche, coltivate senza l’uso di pesticidi, particolarmente consigliato per l’alimentazione dei bambini.
Per la forma  ho utilizzato lo stampo monoporzione 8 semisfere dell’azienda Happyflex. E’ uno stampo in silicone alimentare purissimo per forno e congelatore.

Tortine salate con barbabietole
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

tortine

  • 150 g Barbabietole cotte
  • 100 g Patata cotta
  • 2 Uova grandi
  • 4 cucchiai Grana padano grattugiato
  • 30 ml Olio extravergine di olivabiologico (Frantoio Gentili)
  • 2 cucchiaini Sale
  • 40 ml Latte
  • 100 g Farina
  • 1/2 bustina Lievito chimico in polvere per torte salate
  • 100 g Mozzarella
  • 1 Stampo semisfere in silicone (Happyflex)

decorazioni

  • 40 g Gorgonzola piccante
  • 1 cucchiaio Latte
  • q.b. Rucola
  • q.b. Barbabietole precotte

Preparazione

  1. Per la realizzazione di queste tortine ho utilizzato il bimby, ma se non l’avete potete impastare a mano, però prima dovete frullare con altro elettrodomestico la patata e le barbabietole.
    Nel boccale del bimby inserite la patate e le barbabietole cotte e sbucciate azionate la velocità 4-5 per 5 secondi. Aggiungete il resto degli ingredienti: le uova, il grana, il sale, il latte, l’olio e il sale date un altro colpetto per qualche secondo poi per ultimo unite la farina e il lievito.
    Lavorate ancora il tutto a velocità 5 per 15 secondi.

  2. Prendete lo stampo in silicone a semisfere ungetelo con dell’olio, poi versate e riempite a cucchiaiate col composto fino all’orlo.
    Tagliatela mozzarella a cubetti e inseritela al centro di ogni semisfera.

  3. Tortine salate con barbabietole

    Adagiate lo stampo dentro una teglia e passate in forno già preriscaldato.
    Cuocete le tortine salate con barbabietola a 180° per circa 25 minuti.
    Togliete lo stampo dal forno, lasciate raffreddare e poi estraete le semisfere con delicatezza. Con un buon coltello togliete la parte in eccesso ed adagiatele in un piatto da portata.
    Sciogliete il gorgonzola col latte a bagno maria o nel microonde, dentro una ciotolina, versate con un cucchiaino su ogni tortina e decorate con pezzetti di gorgonzola.
    Servite le tortine con qualche foglia di rucola per un tocco di colore in più.

  4. Tortine salate con barbabietole
  5. Tortine salate con barbabietole

Note

Consigli e suggerimenti:
Le tortine salate con barbabietola si mantengono morbide e si gustano bene anche il giorno dopo.
Se volete anticiparvi il lavoro basta prepararle dalla sera conservarle in frigo chiuse con pellicola, il giorno dopo basta scaldarle per pochi minuti in forno e poi accompagnarle con creme di formaggio o salsine varie.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Lasagne con verdure e besciamella Successivo Tagliolini al salmone e besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.