Crea sito

Pasta al forno con cavolfiore e salmone

La pasta al forno con cavolfiore e salmone affumicato è un primo piatto in bianco molto saporito e gustoso. E’ una ricetta perfetta per qualsiasi occasione, il sapore delicato del cavolfiore e il gusto più deciso del salmone affumicato rendono questo piatto molto invitante. Il cavolfiore è un ortaggio che in tanti non amano però pasticciato nell’insieme di questo piatto gratinato al forno piacerà sicuramente, tanto che a casa mia è stato gradito anche dalla piccola.
Quindi approfittate degli ortaggi di stagione, consumateli in tante ricette in cucina perchè sono ricchi di tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo.

Pasta al forno con cavolfiore e salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta al forno con cavolfiore e salmone

  • 100 gPasta (penne rigate)
  • 400 gCavolfiore
  • 50 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 80 gprovola
  • 150 gSalmone affumicato
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • 1 spicchioAglio
  • 30 gPangrattato
  • q.b.Prezzemolo

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Teglia
  • Forno

Preparazione pasta al forno con cavolfiore e salmone

  1. Pulite il cavolfiore, tagliatelo in cimette e cuocetelo in acqua e sale per circa 8 minuti, deve essere bello al dente.
    Nel frattempo fate imbiondire in una padella lo spicchio di aglio con dell’olio.

  2. Una volta cotto il cavolfiore prendetelo con una schiumarola e fatelo rosolare in padella con l’olio e l’aglio, aggiungendo anche qualche mestolino di acqua, il resto la lasciate per la cottura della pasta.
    Schiacciate una parte di cavolfiore il resto lo lasciate in ciuffetti piccoli.

  3. Pasta al forno con cavolfiore e salmone

    Cuocete nell’acqua del cavolfiore le penne al dente, poi scolate e versate in padella assieme al cavolfiore, aggiungete anche un mestolino di acqua, mescolate, aggiungete anche il grana grattugiato, dei pezzetti di provola e di salmone, saltate e mantecate bene il tutto.

  4. Versate la pasta in una pirofila piccola, aggiungete in tanti punti il rimanente salmone e i pezzettini di provola, cospargete la superficie con un pò di grana e pangrattato e poi trasferite la pirofila in forno.
    Cuocete la pasta a 200° statico per circa 15 minuti, lasciate riposare un pò e poi servite con prezzemolo tritato.

Anna consiglia…

Se desiderate una pasta più cremosa potete aggiungere della besciamella.
Potete utilizzare un altro formato di pasta corto e rigato.
Per le altre ricette sul cavolfiore cliccate qui.
Per la altre ricette sulla pasta al forno cliccate qui.

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.