Crea sito

Crostata natalizia con crema ai lamponi

La crostata natalizia con crema ai lamponi è un semplice dolce di pasta frolla farcito con una crema di yogurt, mascarpone e lamponi.
E’ un dessert preparato in tema con questa crema sul rosato dal sapore leggermente acidulo, stelle di biscotti e tanti lamponi rossi, il colore caratteristico che predomina nel natale. E’ veramente molto buona e golosa ed è perfetta da servire a fine pasto o per la riunione in famiglia o amici tra la pausa di una giocata a carte o altro.
La ricetta è molto semplice ho preparato il guscio della pasta frolla con cottura in bianco e poi ho frullato e farcito con la crema e i lamponi.
Se vi piace prendetela anche voi come idea natalizia, piacerà di sicuro!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8-10 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata natalizia con crema ai lamponi

Pasta frolla

  • 400 gFarina 00
  • 2Uova medie
  • 1Tuorlo
  • 200 gBurro
  • 180 gZucchero
  • q.b.Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzicoLievito per dolci

Crema ai lamponi

  • 200 gLamponi
  • 100 gYogurt
  • 250 gMascarpone
  • 100 gZucchero

Strumenti

  • Frullatore a immersione
  • Teglia
  • Forno

Preparazione per la crostata natalizia con crema ai lamponi

  1. Per la preparazione della crostata iniziate dalla base, quindi preparate per prima la pasta frolla.
    L’impasto potete realizzarlo a mano oppure con un semplice robot da cucina o planetaria.

  2. Nel contenitore della planetaria mettete lo zucchero con il burro a pezzetti leggermente morbido, lavorate per qualche minuto gli ingredienti usando la velocità 2, aggiungete le uova, la buccia del limone grattugiata, la farina e il lievito setacciati.

  3. Lavorate l’impasto velocemente ed amalgamate bene gli ingredienti. Versatelo su un piano di appoggio compattate a mano l’impasto, formate una palla e mettete in frigo a riposare per circa 20 minuti.

  4. Trascorso il tempo necessario con l’aiuto di un matterello stendete la frolla, su un foglio di carta forno, in un disco di circa 1 cm tondo, ovale o rettangolare a secondo la forma della vostra teglia, io ne ho usata una ovale.

  5. Adagiate la sfoglia dentro la teglia, tagliate i bordi in eccesso e punzecchiate il fondo con i rebbi di una forchetta. Inserite un foglio di carta forno riempite con dei fagioli o ceci e fate la cottura in bianco della frolla. Con la rimanente frolla fate una teglia di biscotti a forma di stelle.

  6. Crostata natalizia con crema ai lamponi

    Cuocete la crostata e i biscotti in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti, vi regolate dal colore, deve essere bello dorato.
    Sfornatela, lasciatela raffreddare e in attesa preparate la crema di yogurt, lamponi e mascarpone.

  7. Procedete per la preparazione della crema ai lamponi, lavate ed asciugate i lamponi, versateli in un bicchiere, lasciando alcuni da parte per la decorazione finale, versate lo zucchero e lo yogurt bianco, azionate e frullate, col mixer, fino a quando non diventano una crema.

  8. Aggiungete infine ed amalgamate bene anche il mascarpone, mescolate bene il tutto, se la crema vi sembra troppo acidula aggiungete un pò di zucchero in più, a me piace così.
    Adagiate il guscio di frolla dentro un piatto di portata.

  9. Versate la crema di lamponi e mascarpone, livellate bene col il dorso di un cucchiaio, decorate a piacere con i biscottini, i lamponi messi da parte e qualche fogliolina di menta fresca.
    La crostata è pronta per essere servita o conservata in frigo fino all’occorrenza!

  10. Per le altre ricette dolci di natale cliccate qui

Anna consiglia…

Se non vi piacciono i lamponi potete sostituire con altra frutta: fragole, mirtilli, more. Anche il mascarpone può essere sostituito con della crema al limone o della panna montata.
La crostata di pasta frolla si conserva in frigo per 2-3 giorni.

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.