Panini dolci alla zucca e cioccolato

I panini dolci alla zucca e cioccolato sono semplici briochine morbidi e profumati preparati con purea di zucca e del cioccolato fondente.
Un impasto con lievito madre a lunga lievitazione, arricchito con cioccolato e profumato all’arancia per questi panini zuccosi, perfetti per la colazione o merenda.
Fra qualche giorno è halloween quale modo migliore per prepararli per i nostri bimbi che amano tanto divertirsi e tra un dolcetto scherzetto addentare anche un soffice paninello dolce e zuccoso!

Panini dolci alla zucca e cioccolato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti + lievitazione 8 ore
  • Cottura:
    20/25 minuti
  • Porzioni:
    10 persone

Ingredienti

  • 400 g Farina Manitoba
  • 100 g Lievito madre (rinfrescato)
  • 100 g Zucchero di canna
  • 250 g Zucca gialla (purea cotta)
  • 70 ml Latte intero
  • 40 g Burro
  • 80 g Cioccolato fondente
  • q.b. Buccia grattugiata di arancia
  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

  1. Questo è un impasto a lunga lievitazione che potete preparare dalla sera prima, lasciando lievitare tutta notte, per poi infornare al mattino, oppure impastare al mattino presto per poi infornare la sera tardi.
    Vi regolate in base alle vostre esigenze, all’incirca in un luogo tiepido bastano circa 8 ore di lievitazione.
    Mentre se usate il lievito di birra dopo circa 3 ore se l’impasto è raddoppiato di volume si può infornare.
    Per la preparazione del panini dolci alla zucca iniziate a pulire la zucca deve risultare 250 gr. già pulita, tagliate a tocchetti e cuocete a vapore o nel forno microonde, fino a quando non diventa morbida, poi frullatela col mixer e lasciatela raffreddare prima di usarla.
    Nel contenitore della planetaria  iniziate a sciogliere il lievito madre con il latte appena tiepido, azionate la macchina e aggiungete lo zucchero, la zucca cotta frullata e FREDDA e l’aroma all’arancia, lavorate per qualche minuto poi sempre lavorando inserite la farina, quando il composto risulta abbastanza compatto unite il burro morbido.

  2. Continuate a lavorare con la planetaria per circa 10 minuti, fino a quando l’impasto non risulta incordato.
     Lo stesso procedimento potete farlo usando il lievito di birra, sostituite il lievito madre con circa 10 gr. di lievito.
    A fine impasto unite il cioccolato fondente a piccoli pezzettini, mettete a piacere anche dell’uvetta o frutta secca dipende se volete più o meno ricco.
    Lasciate riposare l’impasto per una mezz’oretta circa dopo prelevate tanti piccoli pezzi di uguale peso e formate delle palline, tirando un pò la parte centrale verso l’alto.
    Adagiate le palline su una leccarda da forno ricoperta con carta forno e distanziatele l’uno dall’altro. Con l’attrezzino taglia mela date la forma della zucca e poi modellate con le mani per arrotondare un pò.
    Se non avete l’attrezzo praticate dei tagli con un buon coltello affilato.
    Se avete usato il lievito madre lasciate lievitare i paninelli coperti per circa 8 ore finchè non raddoppiano di volume, se invece avete usato il lievito di birra lasciate lievitare per circa 1- 2 ore. Quando i paninelli risultano lievitati sono pronti da infornare.

  3. Panini dolci alla zucca e cioccolato

    Cuocete i panini dolci alla zucca e cioccolato in forno caldo già preriscaldato a 180° per circa 15/20 minuti, dipende dalla potenza del vostro forno.
    Quando i panini risultano leggermente dorati sono pronti da sfornare.
    Lasciate raffreddare i paninelli e poi spolverizzate con dello zucchero a velo.

  4. Panini dolci alla zucca e cioccolato
    Consigli:
    I paninelli dolci con zucca e cioccolato si conservano e si mantengono morbidi per qualche giorno chiusi sotto una campana o in recipiente ermetico.

    Per una maggiore fragranza basta riscaldarli per qualche minuto nel forno caldo o microonde.
    Se siete molto golosi potete farcire i panini con delle creme o confetture.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Pane alla barbabietola e noci Successivo Confettura di uva mista

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.