Pane alla barbabietola e noci

Il pane alla barbabietola e noci è un classico impasto lievitato di pane, colorato dall’aggiunta di barbabietole frullate, un effetto cromatico color porpora con tanti semini e noci di contrasto.
A casa mia adoriamo tanto le barbabietole e visto il periodo di questi buonissimi ortaggi autunnali approfittiamo per farne grandi scorpacciate. Sono buonissime da sole, nell’insalate, nel risotto, creme, e dopo aver visto una bella pagnotta di pane rosso nel profilo della mia amica Carla ho pensato anch’io di cimentarmi in questo esperimento.
Il risultato è di un ottimo pane morbido all’interno e croccante fuori, leggermente il sapore rustico delle barbabietole che a me non dispiace.
Rallegrate la tavola e preparate anche voi questo pane strepitoso dal colore e sapore nuovo !
Preparo quotidianamente il pane in casa, nel blog trovate anche tantissime versioni con impasti diversi. Cliccate qui

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti + lievitazione 3 ore
  • Cottura:
    30/40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 300 g farina di semola rimacinata
  • 100 g Farina tipo 1
  • 2 Barbabietole piccole (cotte)
  • 100 ml Liquido di cottura
  • 2 cucchiai Olio di oliva
  • 15 g Lievito di birra fresco
  • q.b. Gherigli di noci
  • q.b. Semi misti

Preparazione

  1. Spellate le barbabietole già cotte e frullatele col mixer assieme a un pò di liquido di cottura o di acqua.
    In una planetaria oppure in una ciotola a mano sbriciolate il lievito di birra e scioglietelo con il resto del liquido, aggiungete la barbabietola frullata ed iniziate ad impastare, versate metà farina, poi il sale e il resto delle farine. Inserite alla fine l’olio e impastate bene con il gancio, oppure energicamente a mano fino ad ottenere un buon impasto morbido, ma asciutto ed elastico; se serve aggiungete altra farina.
    Aggiungete le noci tritate e i semi misti, continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
    Fate delle pieghe all’impasto, formate una palla ed adagiate su una teglia antiaderente.

  2. Pane alla barbabietola e noci

    Decorate l’impasto del pane con i gherigli di noci e dei semi. Coprite la teglia con un canovaccio oppure chiudete in forno spento, lontano dalle correnti d’aria.
    Fate lievitare per circa 3 ore, finchè non raddoppia di volume, dipende dalla temperatura interna.

  3. Pane alla barbabietola e noci

    Quando il pane alle barbabietole risulta lievitato cuocete in forno già caldo per circa 30/40 minuti a 200° dipende dalla potenza del vostro forno, vi regolate ad occhio, quando il pane risulta ben cotto si nota dalla crosta dorata.
    Sfornate e lasciate raffreddare il pane prima di affettarlo!

  4. Pane alla barbabietola e noci

    Consigli:
    Io ho usato delle barbabietole fresche lessate, in sostituzione potete adattare quelle già precotte che trovate in commercio.
    Il pane si conserva per circa 2/3 giorni in un sacchetto di carta, basta riscaldarlo in forno per un effetto fragrante.
    Si può anche congelare a pezzi oppure a fette, in base alle vostre esigenze.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina facebook.
Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Cefalo al forno con pomodorini Successivo Panini dolci alla zucca e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.