Crea sito

Minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate

La minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate è un piatto semplice e povero, pochi ingredienti per un primo caldo ricco di gusto.
Questa minestra la preparava sempre la mia mamma, da piccola non mi piaceva tanto ma crescendo ho apprezzato questo piatto, lei ci metteva tanto amore e passione nella cucina, con pochi ingredienti presentava in tavola piatti ricchi di gusto.
Oggi vi presento la mia versione, ho seguito alla lettera come la preparava lei, è un buon piatto ma la sua minestra era sempre più buona!
Comunque questo piatto va presentato un pò brodoso e si gusta bene riposato, così sprigionano tutti i sapori, ottimo caldo nelle giornate fredde ma buono riposato e intiepidito nelle giornate di primavera.
Io ho usato le verdure dell’orto del mio babbo le foglie e fiori dei nostri broccoletti del sud, tutto biologico a km zero!
Se come me amate i broccoli leggete le altre ricette sfiziose ricette qui!

Minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2-3
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate

  • 300 gBroccoli (calabresi)
  • 2Patate (piccole)
  • MezzaCipolla
  • 100 gSpaghetti (spezzati)
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Parmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Strumenti

  • Pentola

Preparazione per la minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate

  1. Per la preparazione di questa minestra iniziate col pulire i broccoletti, tagliate le cime e le foglie più tenere, poi lavate bene sotto l’acqua corrente.
    Lavate e sbucciate anche le patate e la cipolla.

  2. In una pentola o tegame rosolate la cipolla tritata con un pò di olio di oliva, aggiungete le patate tagliate a piccoli cubetti e infine le foglie e le cime dei broccoletti. Mescolate e fate andare a fuoco medio per due minuti circa.

  3. Coprite il tutto con abbondante acqua, calcolate che dopo dovete cuocere la pasta, salate e lasciate cuocere per 10 minuti circa.
    Intanto spezzettate gli spaghetti, potete usare quelli medi o spaghettini piccoli oppure della pasta corta.

  4. Minestra di spaghetti spezzati con broccoli e patate

    Trascorsi i 10 minuti di cottura versate la pasta nelle verdure brodose, aggiustate di sale e fate cuocere per i minuti stabiliti, io ho usato gli spaghetti con 8 minuti di cottura.
    Se durante la cottura serve dell’acqua, aggiungetela calda, regolatevi il piatto finale deve risultare un pò brodoso, non asciutto.

  5. Dopo la cottura della pasta, spegnete il fornello, lasciate intiepidire un pò e poi aggiungete una bella manciata di parmigiano grattugiato. Lasciate riposare un pò il tutto e poi servite aggiungendo un filino di olio di oliva.

Anna consiglia…

Per questa ricetta potete utilizzare anche altre versioni di broccoli e altro tipo di pasta corta o pastina.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.