Crea sito

Arancello liquore con bucce di arancia bio

L’arancello liquore con bucce di arancia bio è un infuso alcoolico ottenuto con la macerazione delle bucce di arancia in alcool puro, con aggiunta in seguito di uno sciroppo di acqua e zucchero. Le scorze scaricano e rilasciano tutti gli oli essenziali nell’alcool donando al liquore questa nota agrumata arancia!
L‘arancello è un liquore dolce digestivo perfetto per fine pasto, va servito ben freddo perchè con la bassa temperatura la sensazione dolce viene avvolta dalla freschezza che esalta l’aroma agrumato, in estate è consigliabile tenerlo anche in freezer tanto non congela!
Il liquore all’arancia è ideale anche per la preparazione di dolci, creme, ciambelle, crostate, biscotti e i dolci di carnevale ed è perfetto anche come regalo homemade!
La ricetta è semplicissima da realizzare, basta procurarsi delle buonissime arance bio non trattate, io ho avuto la fortuna di staccarle nell’albero dell’orto di mio padre.
Prima di iniziare la preparazione di questa ricetta, verificate sempre che gli agrumi che volete utilizzare abbiano questa caratteristica, comprandoli per sicurezza dal bancone dei prodotti biologici del vostro supermercato o in negozi specializzati.
Trovate qui le altre bevande fatte in casa.
Adesso seguitemi nella preparazione!

Arancello liquore con bucce di arancia bio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo15 Giorni
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni3 bottiglie
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’arancello liquore con bucce di arancia bio

  • 3arance bio (grandi)
  • 350 mlalcool puro (95%)
  • 650 mlacqua
  • 350 gzucchero

Strumenti

  • Pelapatate
  • Bottiglia di vetro
  • Pentola
  • Colino

Preparazione per l’arancello liquore con bucce di arancia bio

  1. Lavate bene le arance bio sotto l’acqua corrente, con pela patate ricavate delle bucce molto sottili, evitando di prendere la parte bianca.
    Mettete le scorze ottenute in un recipiente di vetro ermetico, io ho usato una brocca col tappo, versate l’alcool puro, agitate bene e chiudete.
    Se non avete il tappo chiudete bene con pellicola.

  2. Arancello liquore con bucce di arancia bio

    Lasciate riposare per circa 10 giorni a macerare le scorze con l’alcool, chiuse al buio, ogni giorno agitate periodicamente il contenitore in modo che si mescolano bene, notate che l’alcool inizia a cambiare colore.
    Trascorsi i 10 giorni l’alcool diventa colore arancio, poi filtrate bene mettendo da parte le scorze.

  3. Procedete per la preparazione dello sciroppo.
    In una pentola portate ad ebollizione l’acqua con lo zucchero, inserite anche le scorze filtrate così col bollore rilasciano ancora gli oli nello sciroppo.
    Fate bollire per alcuni minuti, quando l’acqua diventa giallina, spegnete e lasciate raffreddare il tutto.

  4. Dopo il raffreddamento, togliete le bucce, unite lo sciroppo alla soluzione alcoolica all’arancia, mescolate bene il tutto, filtrate con un colino e versate in delle bottiglie di vetro, ben pulite, sigillate con i tappi e conservate ancora per circa una settimana al buio prima di essere consumato.
    Dopo questo tempo potete mettere il liquore in frigo e servire al momento opportuno!

  5. Arancello liquore con bucce di arancia bio

Consigli e varianti

L’arancello va servito freddo e si mantiene per diversi anni se conservato al buio e al fresco.
Potete anche tenerlo in freezer!
Con lo stesso procedimento potete fare il limoncello utilizzando le scorze dei limoni.
Per un gusto più agrumato potete anche aggiungere delle scorze di limone, arance e mandarini durante la macerazione!
Le scorze d’arancia macerate potete anche frullarle con un pò di sciroppo e utilizzarle per qualche dolce.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.