Risotto con carciofi

Il risotto con carciofi è un delizioso primo piatto realizzato con uno dei tipici ortaggi primaverili! I carciofi si adattano benissimo alla preparazione dei primi piatti, ed oggi ti propongo un semplice risotto!! Perfetto per un pasto in famiglia e per una tra amici. Il risotto con carciofi è perfetto anche per un pasto gustoso e leggero. Scopri come realizzarlo con procedimento tradizionale e bimby!

risotto con carciofi 2
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1/2Cipolla bianca
  • 4Carciofi
  • 200 gRiso
  • 1/2Limone (Succo)
  • 30 mlVino bianco
  • 20 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Peperoncino (oppure pepe)
  • 1Noce di burro

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 1 Padella
  • 1 Mestolo
  • 1 Tagliere
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • Bimby (facoltativo)

Preparazione

Procedimento tradizionale

  1. Versare abbondante acqua in una ciotola, dove andrai a strizzare mezzo limone. In un pentolino, versare circa un litro di acqua dove andrai a sciogliere il dado vegetale non appena raggiunto il bollore.

  2. Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e la parte superiore del carciofo. Pulire il gambo e dividere ciascun carciofo in 4 parti uguali. Con l’aiuto di un coltello, eliminare la barbetta centrale e tagliare i carciofi a fettine sottili, adagiarli nella ciotola precedentemente preparata.

  3. Pulire e tagliare a fettine sottili la cipolla. In una padella antiaderente, versare l’olio extravergine d’oliva, aggiungere la cipolla e far insaporire per qualche istante.

  4. Aggiungere in padella anche i carciofi e far insaporire per qualche minuto. Aggiungere in padella anche il riso e lasciar tostare per circa 2 minuti.

  5. Sfumare il riso con il vino bianco e far evaporare, quindi procedere con la cottura del risotto, aggiungendo un mestolo di brodo alla volta. Girare continuamente il riso per non farlo attaccare. Procedere fino a che il riso non risulterà cotto.

  6. A fine cottura, spengere il fornello, aggiungere una noce di burro e mantecare il risotto. Prima di servire il risotto, a piacimento, aggiustare con un pizzico di peperoncino oppure di pepe.

  7. risotto con carciofi

Procedimento bimby

  1. Versare abbondante acqua in una ciotola, dove andrai a strizzare mezzo limone.

  2. Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne più dure e la parte superiore del carciofo. Pulire il gambo e dividere ciascun carciofo in 4 parti uguali. Con l’aiuto di un coltello, eliminare la barbetta centrale e tagliare i carciofi a fettine sottili, adagiarli nella ciotola precedentemente preparata.

  3. Pulire e tagliare a metà la cipolla. Inserire la cipolla nel boccale e tritare per 5 sec. – vel. 7. Riunire sul fondo con la spatola, aggiungere l’olio extravergine d’oliva e far insaporire per 3 min. – 100° – vel. 1.

  4. Incorporare nel boccale i carciofi sgocciolati e far insaporire per 2 min. – 100° – antiorario, vel. 1. Aggiungere anche il riso e tostare per 2 min. – 100° – antiorario, vel. 1.

  5. Sfumare con il vino bianco per 1 min. – 100° – antiorario, vel. 1, senza msiurino. Aggiungere 450 g di acqua e il dado vegetale e cuocere il riso per 14 min. – 100° – antiorario, vel. 1, adagiando il cestello sopra al coperchio del boccale, al posto del misurino.

  6. A cottura ultimata, aggiungere una noce di burro e far riposare dentro al boccale con il coperchio per circa 2 minuti. Amalgamare bene con la spatola e, a piacimento, prima di servire il risotto, aggiungere un pizzico di peperoncino o di pepe.

Note e consigli

– Ti consiglio di gustare il risotto appena preparato.

– Se hai necessità di riscaldare il risotto, ti consiglio di allungarlo con un goccio di brodo vegetale.

– Per realizzare questo risotto, potrai utilizzare anche il riso integrale, in tal caso, il tempo di cottura del riso varierà rispetto al tempo indicato nella ricetta.

– Se non hai il dado vegetale fatto in casa, potrai sostituirlo con un dado vegetale trovato in commercio.

Se ti piacciono i carciofi, guarda questo articolo!

Carciofi: pulizia, conservazione e consigli utili

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Risotto con Carciofi

Il Risotto con Carciofi è un delizioso primo piatto realizzato con uno dei tipici ortaggi primaverili! I carciofi si adattano benissimo alla preparazione dei primi piatti, ed oggi vi propongo un semplice risotto!! Adatto ad ogni situazione, sia dal semplice pranzo in famiglia che alla cena tra amicirisotto con carciofi

Dose per 2 persone

Ingredienti:

· 1/2 cipolla rossa
· 4 carciofi
· 1/2 limone
· 1 litro di brodo vegetale
· 200 gr riso
· 1 noce di burro
· olio q.b.
· sale e pepe

Preparazione:

Versare abbondante acqua in una pirofila, dove andrete a strizzare mezzo limone.

Pulire i carciofi, eliminando le foglie esterne dure e le parte alta di quelle più tenere. Tagliare a pezzettini i carciofi ed adagiare all’interno della pirofila precedentemente preparata, per evitare che anneriscano.

Pulire e tagliare a fettine sottili la cipolla. In una padella mettere un filo d’olio e la cipolla a rosolare, aggiungere i carciofi scolati e cuocere per alcuni minuti. Aggiustare con sale e pepe.

Aggiungere il riso e far tostare per 2 minuti. Procedere con la cottura del riso, aggiungendo un pò di brodo alla volta, girando continuamente, in modo che non si attacchi. Il riso dovrà cuocere per circa 18 minuti.

A fine cottura del riso, spegnere il fornello e aggiungere la noce di burro e mantecare.

 

  • Preparazione:
  • Cottura:
  • Porzioni:

2 Risposte a “Risotto con Carciofi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.