Crea sito

PIZZA VELOCE

Pizza veloce so che tutti sappiamo che la pizza a lunga lievitazione è buonissima e super digeribile ma ci sono anche dei modi per fare la pizza veloce, veloce poi per modo di dire perchè comunque un po’ di tempo per lievitare ci vuole sempre….ma quando la voglia di pizza chiama spesso non abbiamo tanto tempo per aspettare che lieviti, soprattutto per me, la domenica vogliamo sempre la pizza ma mi dimentico quasi sempre di preparare prima l’impasto e in questi casi la ricetta per la pizza veloce e facile mi salva sempre la cena della domenica sera. Potete anche aumentare o diminuire il lievito se volete, ovviamente aumenteranno o diminuiranno anche i tempi di lievitazione. Allora cosa aspettate? Proviamo a preparare insieme la pizza veloce? Ricordate che per questa ricetta è preferibile usare la farina 00, so che di solito per pane e pizza si usano la 0, la 1 o la manitoba ma per questa ricetta non vanno bene perché quelle farine hanno bisogno di lievitazioni molto più lunghe.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PIZZA VELOCE
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 250 ml Acqua
  • 7 g Lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino Sale
  • mezzo cucchiaino Zucchero

Preparazione

  1. Mettete l’acqua tiepida in una grande ciotola e sbriciolatevi dentro il lievito di birra fresco insieme allo zucchero e aggiungete l’olio extravergine di oliva.

    Fate sciogliere totalmente il lievito poi iniziate ad unire la farina e il sale mescolando prima con un cucchiaio e poi con le mani in modo da ottenere un impasto omogeneo e senza grumi.

  2. Impastate per circa 10 minuti poi trasferite l’impasto in una ciotola ben oleata, coprite con pellicola trasparente e mettete  lievitare in forno SPENTO ma con la luce accesa per circa 1 ora e mezza fino a che l’impasto sarà raddoppiato di volume.

    Togliete l’impasto dalla ciotola e stendetelo su una teglia oleata o con carta forno SENZA REIMPASTARLO ma appiattendolo solo con le mani.

    Lasciatelo lievitare ancora per 30 minuti circa poi conditelo con pomodoro.

  3. Accendete il forno a 250° statico e, quando sarà ben caldo, mettete a cuocere la pizza nel ripiano più basso del forno.

    Fate cuocere per 10 minuti poi aggiungete la mozzarella a dadini, spostate la pizza sul ripiano medio del forno e continuate la cottura ancora per 5 minuti circa fino a che la mozzarella sarà totalmente cotta.

VARIANTI  E CONSIGLI:

  1. L’acqua dove scioglierete il lievito deve essere leggermente calda, troppo calda ucciderà il lievito mentre troppo fredda non lo farà agire.

    Potete sostituire lo zucchero con miele o malto.

    Potete sostituire il lievito di birra fresco con quello secco, ne basterà la metà della dose.

    Potete diminuire o aumentare la dose di lievito, in questo caso aumenteranno o diminuiranno i tempi di lievitazione.

    Per una lievitazione ottimale nel forno spento potete mettere anche un pentolino di acqua bollente e manterrà l’umidità dell’impasto.

    Se preferite una pizza più sottile potete dividere l’impasto per la pizza veloce in due teglie.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche la PASTA PER PIZZA oppure la PIZZA COME IN PIZZERIA o anche la PIZZA CON INGREDIENTE SEGRETO o anche la ricetta per la FOCACCIA VELOCE.

Conservazione

La pizza veloce potete congelarla se volete, la scongelerete a temperatura ambiente e poi quando sarà scongelata e lievitata potrete cuocerla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

2 Risposte a “PIZZA VELOCE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.