Crea sito

MELANZANE AL FORNO con Mozzarella

melanzane al forno con mozzarella gratinate …Vi piacciono le melanzane? A Simo purtroppo no e invece io ne vado matta. Ieri sera era fuori a cena per lavoro allora ho approfittato e ho preparato melanzane e mozzarella gratinate, un piatto gustoso, veloce e semplicissimo da preparare che potete gustare sia come contorno che come secondo leggero visto che siamo in estate e ormai la prova costume è davvero vicina!!!
IN FONDO ALLA RICETTA TROVERETE LA VERSIONE SENZA GLUTINE
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

MELANZANE AL FORNO
MELANZANE AL FORNO

MELANZANE AL FORNO

Categoria: contorni, secondi  vegetariani

Ingredienti:
2 melanzane
2 mozzarelle
pane grattugiato
parmigiano grattugiato
burro

Procedimento per le melanzane al forno:

Lavate le melanzane e togliete capo e coda. Tagliatele delo spessore di circa mezzo cm e grigliatele. Sgocciolate la mozzarella e tagliatela a cubetti o a fettine molto sottili. Prendete una pirofila (che possa andare in forno) e imburratela leggermente. Cospargete il fondo con pane grattugiato e mettete uno strato di melanzane. Mettete sopra uno strato di mozzarella tagliata a cubetti o a fettine molto sottili, il formaggio grattugiato e qualche fiocchetto di burro. Intervallate gli strati fino a che non avrete finito gli ingredienti e terminate con la mozzarella, il parmigiano e qualche fiocchetto di burro. Infornate per 20/25 minuti a 160° poi mettete il grill e fate gratinare ancora per 5/10 minuti.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Consigli: il pane grattugiato serve ad assorbire l’acqua che rilascerà la mozzarella e far sì che non diventi tutto “bollito”. Potete conservarlo in frigo per due o tre giorni anche se riscaldandolo la mozzarella risulterà un po’ gommosa. VERSIONE SENZA GLUTINE: potete non mettere il pane grattugiato o sostituirlo con pane grattugiato senza glutine.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.