Involtini di peperoni al forno

Piatto estivo, facile da preparare e anche molto scenografico potete servirli come antipasto o variando il ripieno anche come secondo piatto.

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Peperoni 4
  • Pancarrè 4 fette
  • provola 200 g
  • Parmigiano reggiano 4 cucchiai
  • Basilico q.b.
  • Menta q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Arrostite i peperoni in forno per circa 15 minuti a 180 °

    Metterli, appena tolti dal forno, dentro una busta di carta e farli raffreddare.

  2. Nel frattempo preparate il ripieno frullando insieme il pancarrè ,il parmigiano, l'aglio il basilico e la menta .

    Aggiungete al composto sale, pepe e la provola tagliata a cubetti.

  3. Spellate i peperoni, togliete i semi e dividerli a metà.

    disporli ben aperti

    Distribuite sopra ogni parte il ripieno di mollica condita

  4. Arrotolate ogni fetta formando gli involtini

  5. Disporli su una pirofila con poco olio e cospargete la superficie con un poco del composto per il ripieno.

    infornate per 15 minuti a 180°

Riso Basmati gamberetti e zucchine

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Riso Basmati 250 g
  • Zucchine 2
  • Carote 2
  • cipolla 1
  • Gamberetti 400 g
  • Buccia di limone grattugiata q.b.
  • zenzero fresco q.b.
  • Salsa di soia q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Risciacquate il riso  basmati e lessatelo  in acqua bollente salata,scolatelo al dente.

    Intanto in una padella o  in un wok fate soffriggere  in olio di girasole la cipolla tagliata a rondelle sottili  a fiamma moderata.

    Aggiungete  le carote e le zucchine tagliate a cubetti piccolissimi , lo zenzero e la scorza del limone grattugiati e lasciate insaporire.

  2. Quando le verdure saranno cotte, aggiungete i gamberetti, aggiustate di sale e lasciate insaporire un paio di minuti.

    Sfumate  con la salsa di soia,

    aggiungete il riso e  fate saltare .

    Servite caldo

Spaghetti integrali con gamberetti zucchine e pomodorini

Una ricetta velocissima, ci vogliono davvero pochissimi minuti per realizzare questo piatto dal sapore delicato ma deciso.

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Spaghetti Integrali 360 g
  • Gamberetti 400 g
  • Zucchine 2
  • Pomodorini datterini 200 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Olio di oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. In una padella fate rosolare l'aglio nell'olio, quando è ben rosolato toglietelo.

    Tagliare le zucchine a rondelle, unitele all'olio e fate rosolare.

    Lavate ed asciugate i pomodorini ,tagliateli in quattro e aggiungeteli alle zucchine, unite anche il peperoncino e fate cuocere 5 minuti

    Nel frattempo lavate e sgusciate i gamberetti , lasciate qualche gamberetto intero per la decorazione, tagliateli in due e metteteli in padella ,  dopo un minuto circa sfumate con il vino bianco, salate e spegnete il fuoco.

  2. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata.

    Scolateli molto al dente e saltateli in padella insieme al sugo di gamberi, se occorre aggiungete un poco  di acqua di cottura .

    Unite qualche foglia di basilico , del pepe nero macinato al momento ed un filo d'olio evo.

    Servite caldi.

Burgher di verdure

Per chi come me non ama la carne un ottima soluzione sono queste polpette di verdure, io le ho realizzate con melanzane , zucchine e carote , ma si possono fare  in mille modi sostituendo alcune delle verdure o aggiungendone  altre.

Potete anche sostituire il tipo di formaggio con uno dal sapore più intenso, come il pecorino o il caciocavallo grattugiato.

non vi resta che provare !

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Porzioni: 4

Ingredienti

  • Melanzane 1
  • Zucchine 2
  • Carote 2
  • cipolla 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Uova 2
  • formaggio grattugiato 100 g
  • Pane grattugiato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.

Preparazione

  1. Lavate ed asciugate le verdure, tagliatele a julienne e mettetele a stufare in una padella con poco olio per circa 10 minuti.

  2. Fate raffreddare le verdure scolate l'  eventuale acqua di cottura ,

    trasferite in una ciotola  capiente il composto e aggiungete le uova , il formaggio grattugiato il prezzemolo  e l'aglio tritati finemente,   il sale e   pepe q.b. , ed il pane grattugiato che occorre per ottenere la giusta consistenza.

    Formate le polpette con le mani , schiacciatele per dare la forma classica degli hamburgher  ,

    passatele nel pane grattugiato .

  3. Friggete in padella in abbondante olio ed eliminate l'eventuale olio in eccesso ponendo le polpette su di un piatto con della carta assorbente.

    Servite ben calde

Flaugnarde con pesche tabacchiere

La flaugnarde è un dolce a base di frutta tipico della cucina francese deriva dalla parola occitana fleunhe e flaunhard, entrambe traducibili come "soffice" o "morbido"Analogo al clafoutis che è realizzato con ciliegie, il flaugnarde è fatto con mele, pere, susine, prugne ed altra frutta  può essere servito sia caldo che freddo. ( wikipedia)

Con “pesca tabacchiera” o “saturnina” si indica una rara varietà di pesche, la cui produzione è tipica delle pendici dell’Etna, originaria in particolare delle Valli del Simeto e dell’Alcantara. Il nome è dovuto alla forma, schiacciata sui due lati, che ricorda proprio quella di una tabacchiera o del noto pianeta del sistema solare. Sono molte le particolarità ed i pregi di questo frutto, purtroppo di limitata diffusione. E’ una pesca di taglia medio piccola, ha polpa bianca molto dolce e morbida. I tratti caratteristici sono il nocciolo molto piccolo ed il profumo intenso ( il giornale del cibo)

  • Difficoltà: Bassa
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Porzioni: 12 fette( tortiera da 22 cm)

Ingredienti

  • Zucchero 160 g
  • Farina 00 180 g
  • latte 4 cucchiai
  • uovo 1
  • Burro 50 g
  • pesche tabacchiere 4
  • lievito per dolci 1/2 bustina
  • Buccia di limone grattugiata 1
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Amalgamate in una ciotola  la farina setacciata con il lievito  con lo zucchero,il burro,l’uovo , mescolate bene.

  2. Mettere l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato.

    Lavate e sbucciate le pesche , tagliatele a fettine  e adagiatele sulla torta .
    Cuocere in forno,già caldo, a 180°C per circa 35 minuti.

    Spolverizzate con zucchero a velo

Consiglio

E' ottima a colazione, servita sia calda che fredda.