Pasta e fave al piccante

Pasta e fave al piccante

Avevo voglia di legumi e nella dispensa ho trovato questo sacchetto di fave e così ho deciso di preparale con un particolare tipo di peperoncino piccante. Il peperoncino è un classico rimedio naturale che stimola la circolazione sanguigna, inoltre è ricco di vitamine e in più ha proprietà antiossidanti e antitumorali, abbassa il colesterolo e attiva il metabolismo. Le fave sono uno dei legumi che favoriscono il dimagrimento: ricche di proteine e fibre vegetali aiutano a mantenere il peso forma o a perdere peso. Sono ricche di vitamine del gruppo B (in particolare B1, B2 e B3) e quindi metabolizzano l’energia, combattono il colesterolo, combattono l’anemia, sono alleate contro il Parkinson, rendono la pelle bella e luminosa contenendo molta vitamina A. (Fonte: viversano.net)
Insomma un mix perfetto di benefici per un piatto poverissimo ma gustoso. Ecco a voi la ricetta:

INGREDIENTI 4 PAX
– 250 gr fave secche
– 1 scalogno
– 300 gr spaghetti spezzati
– 2 cucchiai di olio evo
– peperoncino piccante sott’olio
– sale qb
– pepe qb

PROCEDIMENTO
1. Mettete a bagno la sera prima le fave in abbondante acqua.
2. Il giorno dopo sciacquatele sotto acqua corrente. Poi create un fondo in pentola con 2 cucchiai di olio evo e uno scalogno tritato finemente.
3. Una volta dorato, aggiungete le fave e coprite con acqua, fate cuocere e aggiustate di sale e pepe.
4. Quando le fave saranno cotte, aggiungete la pasta cotta a metà cottura e fate amalgamare.
5. Servite con gocce di peperoncino piccante

Potete servire questo piatto anche  come zuppa eliminando la pasta e aggiungendo del pane tostato. Insomma, decidete voi come portarlo in tavola 🙂

Antonella

 

Precedente Le pettole lucane Successivo Biscotti pan di zenzero

Lascia un commento

*