Biscotti renna

Biscotti renna Rudolph.
Finalmente sono riuscita a farli prima di Natale! 🙂
Era un pò che avevo in mente di farli, ma con la bimba piccola, che vuole tutte le attenzioni per se, faccio fatica a fare tante cose, anche se non i pesa affatto passare del tempo accoccolata con lei.
E poi stamattina, mentre il papà era con la piccola (in realtà si sono addormentati tutti e due sul divano 🙂 ), io sono riuscita a finire i biscotti renna.

Ma, oltre alla mia storia, voi conoscete la storia di Rudolph la renna di Babbo Natale?
“La storia narra le vicende di Rudolph, una giovane renna del Polo Nord che, diversamente dagli altri animali della sua specie, possedeva un insolito naso rosso e luminoso; a causa di questa sua strana caratteristica, il piccolo Rudolph era deriso ed emarginato dalle altre renne.
Una sera di una Vigilia di Natale, Babbo Natale era preoccupato a causa di una nebbia fittissima che impediva la vista delle sue renne; quando notò il naso luminoso di Rudolph, chiese alla piccola renna se fosse stata disposta ad illuminare il sentiero per rendere possibile la consegna dei regali.
Rudolph accettò l’incarico e, da quella notte, venne premiato entrando a far parte della squadra principale delle renne di Babbo Natale.”

Ed è con molto piacere che vi propongo la mia versione dei biscotti renna, con una pasta frolla profumata e speziata di agrumi e cannella… La mia preferita! 😉

Biscotti renna
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15-20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    20 biscotti circa
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per i biscotti

  • Farina 250 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Burro 130 g
  • Uovo 1
  • limone 1
  • Arancia 1
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
  • Sale fino 1 pizzico

Per decorare

  • Cioccolato fondente 55% 100 g
  • Smarties 20

Preparazione

  1. Lavate l’arancia e il limone sotto l’acqua corrente fredda (l’acqua calda potrebbe far svanire il profumo intenso degli agrumi) e spazzolateli con una spazzolina (con le setole tipo spazzolino da denti) senza premere troppo per non rovinare la buccia.
    Grattugiate la buccia degli agrumi e tenetela da parte.

  2. Mescolate in una ciotola, la farina, lo zucchero a velo, la cannella e la scorza degli agrumi.
    Incorporate il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con le mani.

  3. Aggiungete l’uovo e lavorate bene l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
    Fate una palla, copritela con la pellicola trasparente per alimenti e lasciatela riposare in frigo per circa 30 minuti.

  4. Trascorso il tempo necessario, stendete l’impasto alto circa 4-5 mm e tagliate i biscotti con una forma rotonda diametro circa 7 cm.

  5. Scaldate il forno e tirate fuori la griglia.
    Preparate sulla griglia del forno un foglio di carta da forno, adagiate i biscotti uno ad uno sulla griglia ed infornateli nel forno già caldo a 170° per circa 15 minuti (dipende molto dal forno).

  6. A fine cottura, tirate fuori i biscotti e lasciateli raffreddare prima di decorarli.

  7. Quando i biscotti si saranno raffreddati, passate alla decorazione.

  8. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel forno a microonde e trasferitelo nella sac a poche col beccuccio sottile (io ho usato una penna in silicone col beccuccio sottile adatto alle decorazioni) e decorate i biscotti facendo le corna della renna, gli occhi e mettete un pò di cioccolato per fissare il confetto che farà da naso.

  9. Finiti tutti i biscotti renna lasciate solidificare il cioccolato.

  10. Ecco i vostri biscotti renna sono pronti.
    Ora potete fare dei pacchetti regalo con nastrini e fiocchi rossi, oppure servirli in tavola nei giorni di festa… A voi la scelta! 😉

Note

1. Potete conservare i biscotti renna per più giorni, chiudendoli in un contenitore con coperchio a chiusura ermetica.

2. Se siete intolleranti al lattosio, sostituite il burro col burro senza lattosio o col burro di soia nelle stesse quantità che sono indicate nella ricetta.

3. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei biscotti renna, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Cliccate qui e troverete tante idee per il vostro Natale. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Biscotti omini pan di zenzero Successivo Alberi di Natale al cioccolato

Lascia un commento

*