Tarkari vegetariano (Nepal)

Per Tarkari si intende un curry piccante di verdure, originario del subcontinente indiano; in particolare in Bangladesh, India e Nepal.

I metodi di preparazione per i tarkaris variano da semplici a complessi.

Tarkari è in realtà il sistema di cottura in poco più dell’acqua contenuta nelle verdure.

Questo è il piatto di cucina tradizionale nepalese diffuso nella parte bassa del Nepal.

tarkari vegetariano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaIndiana

Ingredienti

  • 1patata
  • 1zucchina
  • 1carota
  • 200 gfagiolini
  • 1pomodoro
  • 600 gcipolla
  • 2 spicchiaglio (schiacciati)
  • 1 cucchiainospezie (zenzero, cumino, coriandolo)
  • 1 cucchiainogaram masala
  • 1 cucchiainopeperoncino
  • q.b.noce moscata
  • 500 mlacqua

Preparazione Tarkari vegetariano:

  1. In una padella riunite la cipolla finemente tagliata, l’aglio, lo zenzero, il cumino, il coriandolo, il peperoncino, la noce moscata e il garam masala.

    Aggiungete le verdure tagliate, mescolate e fate tostare qualche minuto.

    Aggiungete l’acqua e cuocete per 30 minuti.

Link affiliato #adv

Se volete che la ricetta rispetti i canoni dell’Ayurveda, ricordati di non pelare le verdure. Trovate un libro dedicato qui:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da viaggiandomangiando

Classe 1980, ligure, ha pubblicato tre romanzi e altrettante raccolte di poesia, diplomata al Centro Sperimentabile di Cinematografia in sceneggiatura e produzione fiction televisiva, si occupa dell'organizzazione degli eventi artistico/culturali dell'associazione di cui è presidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.