Giorno 6: la tappa annullata di Zadar

Giorno 6: la tappa annullata di Zadar
 Dopo una pessima notizia, ovvero che avremmo saltato lo scalo di Zadar a causa delle condizioni avverse del tempo lungo l’itinerario, poi abbiamo consumato un’ottima cena. Abbiamo cenato presso il ristorante giapponese a bordo di Costa Venezia il “Teppaniaky“, di nome e di fatto, con show cooking ovvero il cuoco, chiamato maestro, in questo caso filippino e non giapponese, ci ha cucinato di fronte, sulla piastra, il riso saltato con l’uovo e le verdure e poi, a seconda delle varie scelte, carne e pesce, nel nostro caso abbiamo scelto: tiger prawn (gamberoni tigre) con costata di manzo: tutto eccezionale! Per un  approfondimento sulla tecnica giapponese dei ristoranti alla piastra qui. Il costo è di 34 € regolarmente a persona, ma noi abbiamo usufruito dello sconto del 30% del vernissage di Costa Venezia e ne è valsa decisamente la pena!
 

 

 
 

La serata di gala è proseguita, sul tema oro, nei diversi ponti e bar, con musica da discoteca e non solo, per poi concludersi al ponte 10 dove c’è stato un meraviglioso buffet di mezzanotte che tanto ci ha ricordato gli antichi fasti della Costa Crociere quando i buffet a mezzanotte c’erano ogni sera. Così ci siamo ritrovati a mangiare prosciutto crudo di Parma tagliato a coltello, focaccia di Recco, anduja, salumi e formaggi italiani e non solo… e senza contare che noi non abbiamo toccato l’altra parte del buffet che era di soli dolci. Finalmente una vera chicca da crociera!

 
 

La nave è rimasta Dubrovnik per tutta la notte e partirà oggi alle ore 14:00.
Stamattina, dopo una breve passeggiata nella zona del porto dove ci sono alcuni negozi e un piccolo centro commerciale, siamo ritornati a bordo per pranzare, questa volta nel ristorante principale il “Canal Grande” dove abbiamo mangiato: una zuppa di orzo per Stefano, che come al solito era più un consommé che altro, e poi il cinghiale con la polenta che invece era buono, ma anche il ristorante principale, per pranzo, è  bocciato;  non per la qualità, ma per la scarsa quantità di scelta e di porzioni.

VAI A:  - Tra 8 giorni si salpa!

Purtroppo senza aver visitato Zadar, a cui tenevo particolarmente perchè l’unica tappa originale del viaggio dove probabilmente non andrò mai, stiamo partendo ora, ore 14:00, da Dubrovnik e verso la nostra destinazione finale: Trieste dove sbarcheremo domani mattina, non sappiamo ancora gli orari precisi. Non vale la pena raccontare la cena di questa sera perché sarà simile alle altre,  tema il Friuli così come oggi a pranzo, e il prossimo post sarà direttamente da Venezia, ma quella vera!

 

 

 
 
Print Friendly, PDF & Email