Pasta biscotto

La pasta biscotto o biscuit è una base molto utilizzata in pasticceria grazie alla sua versatilità. Elastica, morbida e sottile è ideale per dolci arrotolati, tronchetti, semifreddi e dolci a strati.

Gli ingredienti che occorrono sono pochissimi, gli stessi del pan di Spagna infatti la pasta biscuit non è altro che un pan di Spagna arrotolato. Ne esistono però tantissime varianti, alla versione base si può aggiungere frutta secca in polvere o in pasta, cacao, caffè, cannella o scorza di agrumi in modo da ottenere gusti e consistenze sempre diversi.

La ricetta è semplice, molto veloce da preparare e da cuocere, in 20 minuti avrete la base del dolce pronta per essere farcita.

Come farcire il rotolo di pasta biscotto?

Le farciture sono tantissime potete utilizzare della semplice confettura o della crema di nocciole, la crema pasticcera nelle sue varianti, la panna o la crema tiramisù. Vi lascio qualche idea, presto ne arriveranno altre ricche di frutta, non perdetele!

pasta biscotto
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

90 g farina 00
30 g fecola di patate
5 uova (medie)
90 g zucchero semolato
1 cucchiaino estratto di vaniglia
q.b. scorza di limone (a piacere)
132,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 132,85 (Kcal)
  • Carboidrati 22,53 (g) di cui Zuccheri 11,72 (g)
  • Proteine 5,12 (g)
  • Grassi 2,81 (g) di cui saturi 1,23 (g)di cui insaturi 1,49 (g)
  • Fibre 0,26 (g)
  • Sodio 42,90 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 52 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Frusta elettrica
2 Ciotole
1 Teglia da forno
Carta forno
1 Spatola

Passaggi

Come preparare la pasta biscotto

Prendete le uova e dividete i tuorli dagli albumi mettendoli in due ciotole.

Montate gli albumi a neve non troppo ferma (altrimenti farete fatica ad incorporarli rischiando di smontare il composto) e tenete da parte.

Unite ai tuorli lo zucchero semolato e montateli fino a quando saranno bianchi e spumosi. Aggiungete la vaniglia, la scorza di mezzo limone grattugiata e mescolate.

Consiglio: se dovete farcire il rotolo con cioccolato o caffè potete omettere la scorza di limone e sostituirla con altri aromi come la mandorla, il caffè in polvere, o la scorza d’arancia.

Setacciate le farine e unitele ai tuorli montati mescolando delicatamente. Aggiungete gli albumi montati al composto mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli.

Rivestite una teglia 30×40 di carta da forno, versate l’impasto e livellatelo con una spatola cercando di creare un rettangolo uniforme dello spessore di 6/7 mm.

Come cuocere la pasta biscotto

Infornate la pasta biscotto a 190° in forno preriscaldato per 9/10 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Non prolungate oltre la cottura perchè rischiate di avere un rotolo secco e poco elastico.

Come far raffreddare la pasta biscotto

Estraete la pasta biscotto dal forno e trasferitela su una superficie fredda (va benissimo un’altra teglia o il piano di lavoro della cucina se adatta alle alte temperature).

Coprite la pasta biscotto con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, aspettate 3/4 minuti e poi giratela ed eliminate delicatamente la carta forno su cui è stata cotta. Copritela con un altro foglio di carta forno bagnato e strizzato e fate raffreddare completamente.

Se avete eseguito correttamente il procedimento sarà elastica e soffice.

La pasta biscotto è pronta potete arrotolarla e farcirla con crema e frutta, panna e cocco, nutella o confettura.

Consigli

Conservazione: la pasta biscotto è un pan di Spagna, potete arrotolarlo e conservarlo avvolto nella pellicola alimentare ben chiusa per un paio di giorni oppure potete congelarlo.

La pasta biscuit si può congelare?

Certo, potete arrotolarla, coprirla con pellicola e congelarla. Quando vi occorrerà dovrete scongelarla a temperatura ambiente, srotolarla delicatamente e farcirla a piacere. Se dovete fare un dolce a strati congelatela stesa.

Per fare il biscuit le uova devono essere fredde o a temperatura ambiente?

le uova devono essere a temperatura ambiente, anzi alcuni pasticceri le scaldano leggermente fino ad arrivare a 35° oppure le montano a bagnomaria.

Come eliminare l’odore di uovo dalla pasta biscotto?

Essendo una base con una grande quantità di uova rispetto alla farina è necessario aromatizzarla per eliminare lo sgradevole odore di uovo prodotto durante la cottura. Utilizzate sempre la vaniglia e aggiungete un agrume come la scorza di limone o di arancia, se vi piacciono potete anche abbinarli.

Perchè la pasta biscotto si rompe e non si arrotola?

Questo inconveniente si verifica se non preservate l’umidità. E’ una base molto elastica proprio perchè è umida, se si asciuga tende a rompersi.

La pasta biscotto va bagnata?

Essendo un pan di spagna è una base morbida ma asciutta e va bagnata. Potete evitarlo se utilizzate una crema molto umida come la crema pasticcera e se preparate il rotolo il giorno prima. Una leggera bagna la consiglio sempre.

Come bagnare la pasta biscotto?

Per bagnare la base utilizzate un pennello e passatelo delicatamente nella parte interna. Potete utilizzare il caffè espresso, il succo di frutta, gli sciroppi o i liquori. Non esagerate per evitare che la pasta si ammorbidisca troppo e si rompa.

**********************

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK e seguitemi su  INSTAGRAM per non perdere le novità!

Inviatemi le vostre foto, le pubblicherò con piacere sui miei social

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.