Crea sito

Cornetti di pasta sfoglia alle mele

I cornetti di pasta sfoglia alle mele sono deliziosi e velocissimi. Se volete offrire un dolcetto ai vostri ospiti ma avete bisogno di realizzarlo in poco tempo questi cornetti sono perfetti, io li preparo spesso e finiscono in un attimo!

Un ripieno ricco di frutta che potete variare a piacere e un rotolo di pasta sfoglia, pochissimi ingredienti e in una manciata di minuti realizzerete dei dolcetti golosissimi, ideali per la colazione o la merenda.

Se amate i dolci alle mele non perdete le mie ricette, la torta di mele soffice, la torta 7 vasetti alle mele e le frittelle di mele al forno.

Ecco come realizzare i cornetti pasta sfoglia alle mele…

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 cornetti

Ingredienti

  • 1 rotoloPasta Sfoglia rotonda
  • 2Mele renette (o Golden)
  • 4 cucchiaiSucco di limone
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 15 gBurro
  • 1 cucchiainoCannella in polvere (facoltativa)
  • q.b.Zucchero semolato (per la finitura dei cornetti)

Preparazione

  1. Lavate le mele, sbucciatele, tagliatele a spicchi e poi a dadini. Mettete i dadini in una padella, irrorateli con il succo di limone, unite lo zucchero, il burro e la cannella (se non vi piace potete ometterla).

  2. Fate cuocere per qualche minuto a fuoco medio, devono solo ammorbidirsi. Spegnete e fate raffreddare.

    Prendete la pasta sfoglia, srotolatela e tagliatela in 8 spicchi. Scolate le mele dal liquido di cottura e adagiatene un cucchiaio alla base di ogni triangolo

  3. Arrotolate la base del triangolo verso la punta formando dei cornetti e poneteli su una teglia rivestita di carta da forno.

  4. Spennellate i cornetti con il liquido di cottura delle mele e spolverizzateli con lo zucchero semolato.

    Fateli cuocere in forno preriscaldato a 200° per 15/20 minuti (in base alla potenza del vostro forno) o fino a completa doratura.

  5. I cornetti di pasta sfoglia alle mele sono pronti, sfornateli, fateli raffreddare e serviteli.

Note

********************************
Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK
Potete seguirmi sui social che preferite anche su
PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.