Crea sito

Bugie morbide ripiene

Le bugie morbide ripiene sono dolcetti fritti tipici del Carnevale, nella mia regione vengono farcite con mostrada bolognese (confettura a base di mele e pere cotogne, prugne, arancia, scorze di agrumi), confettura di prugne o crema pasticcera e sono davvero deliziose.

Rimangono croccanti e fragranti per alcuni giorni, l’impasto è facilissimo anche se, in ogni città trovate versioni differenti. C’è chi preferisce utilizzare una sfoglia spessa un paio di millimetri che contiene lievito e chi le prepara con lo stesso impasto delle frappe. La mia versione contiene lievito istantaneo ed è ottima, croccante fuori e morbida all’interno. Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate.

Se volete stupire i vostri ospiti con un buffet dolce carnevalesco provate le bignole fritte al pistacchio, le sfrappole bolognesi, le castagnole morbide alla panna e le castagnole classiche.

bugie morbide ripiene vert
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni25/30 bugie (dipende dalle dimensioni)
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 70 gZucchero
  • 20 gBurro
  • 2Uova intere medie
  • 2 cucchiairum, grappa o vino bianco
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 3 gLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • Scorza grattugiata di mezzo limone
  • q.b.Mostarda bolognese o confettura di prugne
  • 400 mlOlio di semi di arachide (per la frittura)
  • q.b.Zucchero a velo vanigliato (per la finitura)

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la farina setacciata con il lievito, la vaniglia, il burro morbido, lo zucchero, le uova, il rum, un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e impastate con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

    Coprite l’impasto con pellicola e mettetelo in frigorifero per 1 ora.

  2. Stendete l’impasto con il mattarello ad uno spessore di 3 mm e ritagliate dei rettangoli della lunghezza di 6/7 cm.

    Inserite al centro mezzo cucchiaino di confettura e piegate a metà il rettangolo, assicuratevi di chiudere bene le bugie spennellando i bordi con poco latte e premendoli con le dita.

  3. Continuate così fino ad esaurimento degli ingredienti, potete farcirli a piacere, con crema, confettura, mostarda o ricotta. Ricordate di sigillare bene i bordi perchè, se dovessero aprirsi in cottura il ripieno brucerebbe rovinando i vostri dolci.

  4. Mettete abbondante olio in un tegame e portatelo alla temperatura di 170°. Friggete le bugie poche alla volta, fino a doratura. Scolatele, mettetele su un piatto foderato con carta assorbente in modo che perdano l’olio in eccesso.

  5. Le bugie morbide ripiene sono pronte, spolverizzatele di zucchero a velo e servite.

Per consigli sulla realizzazione delle ricette contattatemi su FACEBOOK

Se vi fa piacere potete seguirmi sui social che preferite (cliccate sulla scritta)

FACEBOOK – PINTEREST – INSTAGRAM – TWITTER

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.