CHIACCHIERE AL CUCCHIAIO bollose senza bilancia e senza burro

CHIACCHIERE AL CUCCHIAIO senza bilancia e senza burro. Una ricetta furbissima, non serve avere una bilancia per preparare queste buonissime chiacchiere di Carnevale senza burro nell’impasto e fragranti e bollose.
Una ricetta pratica e favolosa, con questa potrete fare le chiacchiere per i vostri bambini senza necessariamente avere una bilancia a portata di mano. Senza burro nell’impasto per renderle più leggere e friabili.

Leggi anche:
Castagnole all’arancia e ricotta, ricetta veloce
Castagnole al limone glassate con lo zucchero
Chiacchiere furbe all’arancia e cioccolato
Chiacchiere alla panna, ricetta di Carnevale
Merendine mr day, golosi risvegli


Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricetta CHIACCHIERE AL CUCCHIAIO bollose senza bilancia e senza burro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20 cucchiaifarina 00
  • 3 cucchiaizucchero
  • 6 cucchiailatte
  • 3 cucchiaiolio di semi
  • 2 cucchiailiquore (tipo strega o amaretto)
  • 2uova medie
  • 1 pizzicosale
  • scorza grattugiata di limone

Preparazione

  1. Disponi la farina in una ciotola, aggiungi lo zucchero, il pizzico di sale e mescola.

  2. Aggiungi le uova, l’olio di semi, la buccia di limone grattugiata, il liquore e mescola con la forchetta.

  3. Aggiungi anche il latte ed impasta ottenendo un panetto.

  4. Togli dalla ciotola e lavoralo su un ripiano infarinato per qualche minuto. Dividi in 4 pezzi e stendi ciascuno di questi con la sfogliatrice per la pasta fresca o con il mattarello.

  5. In entrambi i casi cerca di ottenere lìuna foglia molto sottile. Ripiega più volte a libro i lembi della sfoglia e poi stendi ancora. Più volte verranno fatte le pieghe e più bollose saranno poi le chiacchiere.

  6. Stendi per l’ultima volta le sfoglie e ritaglia le chiacchiere con una rotella o con il coltello. Io preferisco ritagliarle in rettangoli, così la doratura della frittura sarà più omogenea.

  7. Friggi le chiacchiere in olio caldo, facendole dorare per bene. Metti poi u carta assorbente e servile.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.