Tramezzini di patate

Oggi vi offro una ricetta sfiziosa, che renderà felici tutti. I tramezzini di patate, ripieni di prosciutto e formaggio. Ho deciso di cuocere in forno questi fagottini di patate, nulla togliendo alla bontà della ricetta ma rendendola un po’ più leggera. Una base di patate, farina e uova sarà la base di di questi rustici con patate, poi farciti e chiusi come un tramezzino. Spero vi siano utili le foto passo passo, così sarà più facile capire gli step.  Ora andiamo a realizzare la ricetta!

fagottini+patate+farciti+al+forno

Tramezzini di patate

Ingredienti per 8 tramezzini:

  • 600 grammi di patate (peso lordo) ne serviranno 500 grammi
  • 200 grammi di farina 00 + per lo spolvero del piano
  • un uovo
  • una presa di sale
  • un pizzico di pepe
  • un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato
  • 200 grammi di prosciutto cotto
  • 200 grammi di scamorza bianca o provola
  • qualche fiocchetto di burro per la cottura

Procedimento:

  1. Cuocete le patate, potete lessarle con tutta la buccia in acqua fredda salata, oppure (cottura che preferisco) pelate, tagliate a pezzetti e cotte al vapore.
  2. Passate le patate ancora calde nello schiacciapatate o nel passa-verdure, facendole cadere in una ciotola. Lasciatele intiepidire e unite: il sale, il pepe, l’uovo e la farina. Impastate il tutto fino a ottenere un panetto omogeneo, evitate di lavorarle a lungo. Lasciate riposare il panetto per 10 minuti.
  3. Rivestite una teglia con un foglio di carta forno. Preriscaldate il forno a 200°. Tagliate a fettine la scamorza e riducete a striscioline il  prosciutto.
  4. Spolverate, abbondantemente, un piano da lavoro. Adagiate il panetto e spolveratelo di farina. Stendete con un mattarello formando un rettangolo. Tagliate il rettangolo, per il senso della lunghezza, in tre strisce con una rotella taglia-pasta, o  un coltello. Da ogni striscia ricavate 3 quadrati.
  5. Farcite metà quadrato con un po’ di prosciutto (circa 25 grammi) e un po’ di scamorza. Chiedete il quadrato formando un triangolo e pressate i bordi per sigillarli. Adagiate il tramezzino di patate nella teglia e proseguite con gli altri.
  6. Su ogni tramezzino adagiate uno o due fiocchetti di burro e infornate per 20 minuti o fino a che i fagottini di patate saranno belli dorati.
  7. Servite i tramezzini di patate ben caldi e su un letto di foglie di lattuga.

come+fare+i+fagottini+di+patate

Non trovate siano deliziosi? Vi aspetto nella mia pagina Facebook Nel tegame sul fuoco, per un gradito like e per sapere se anche a casa vostra hanno conquistato tutti!

 

Precedente Coppa fragole Successivo Carciofi e patate in vasocottura

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.