Scialatelli con gamberi e zucchine

Oggi cari lettori vi propongo gli scialatelli con gamberi e zucchine e vi svelo un trucco per renderli davvero gustosi e che assorbano il gusto di questi meravigliosi crostacei. Gli scialatelli: una pasta carnosa, corposa, che trattiene bene il sugo, adatta ad essere accompagnata a sughi sia leggeri che più ricchi. Questa pasta nasce ad Amalfi e deve il suo nome a “scialare” e “tiella” (fonte wikipedia). Ora seguitemi nella ricetta della pasta con gamberi e zucchine e venite a scoprire come renderla appetitosa.

Scialatelli con gamberi e zucchine

Scialatelli con gamberi e zucchine

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di pasta tipo scialatelli (vanno bene anche le linguine, spaghetti, penne)
  • 500 grammi di gamberi freschi
  • 3 zucchine
  • 10 pomodorini
  • due piccoli spicchi di aglio
  • un bel ciuffo di prezzemolo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe bianco o nero
  • mezzo peperoncino (facoltativo)

Procedimento:

  1. Pulite i gamberi, eliminando la testa tutto il carapace, testa, coda e budello. Per un bell’effetto finale nel piatto lasciate integri un paio di gamberi a testa. Lavate il prezzemolo e i pomodorini.
  2. Preparate il fumetto di crostacei: pelate uno spicchio di aglio e tritatelo, trasferitelo in un pentolino dai bordi alti, unite un cucchiaio di olio e rosolatelo a fuoco dolcissimo. Unite il peperoncino tritato, il prezzemolo tritato, un paio di pomodorini tagliati in due e i carapaci. Rosolate a fiamma media, sfumate con il vino, unite un bicchiere di acqua, salate con mezzo cucchiaino di sale e portate a cottura per 15 minuti.
  3. Lavate e spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle. In una larga padella mettete l’altro spicchio d’aglio tritato e l’olio e rosolate a fuoco dolcissimo (l’aglio non deve scurire). Unite le zucchine e i pomodorini interi, salate leggermente e rosolate, coprite a fate cuocere per 10 minuti.
  4. Cuocete gli scialatelli in acqua salata e scolateli 5/7 minuti prima del termine. Trasferiteli nella padella con le zucchine, unite i gamberi puliti e quelli integri. Proseguite la cottura della pasta, nella padella,  bagnando con il fumetto filtrato. Guarnite, se vi piace, con prezzemolo tritato.

Servite gli scialatelli con gamberi e zucchine ben caldi.

Io vi aspetto nella mia Pagina Facebook, se vi fa piacere seguire le mie ricette basterà un like e qualche condivisione o commento. Facebook mostra sempre nella home i post quando c’è stata interazione.

pasta con gamberi e zucchine

Precedente Teglia di verdure al forno Successivo Pesto di melanzane

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.