Strudel salato in microonde

Oggi, strudel salato in microonde. Dopo aver apprezzato tutti la mia torta salata al microonde, ecco una nuova versione, cotta nel mio nuovo microonde. Un rotolo di pasta sfoglia, una zucchina, formaggio, prosciutto cotto, olive e basilico, questi gli ingredienti della pasta sfoglia ripiena e cotta nel microonde.

Perfetta come secondo piatto o, servita tagliata in pezzi più piccoli, per aperitivo o un antipasto. Come lo strudel di mele, anche questa versione salata, conquisterà i più scettici della cottura al microonde.

Questa ricetta è presente anche sul sito della Panasonic, azienda con cui collaboro da qualche mese e che mi ha conquistata con i suoi ultimi modelli di microonde inverter. In effetti, definirli microonde è riduttivo, perché sono dei veri portenti in cucina.

Adesso, andiamo alla ricetta per fare lo strudel salato in microonde e, se vi stuzzica l’idea, provate anche queste ricette:

pasta sfoglia ripiena zucchine prosciutto nel microonde

Rosella Errante, autrice di 3 libri per facilitarsi la vita in cucina: Vasocottura Facile, Vasocottura Leggera e Friggitrice ad aria

I miei libri

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti per fare la sfoglia ripiena nel microonde

1 rotolo pasta sfoglia
1 zucchina (200 g)
2 fette prosciutto cotto
60 g stracchino
50 g scamorza
10 olive taggiasche (denocciolate)
8 foglie basilico
1 uovo (per pennellare)
1 cucchiaio latte
2 pizzichi sale

Cosa occorre

1 Teglia per microonde Panacrunck o Crisp
1 Coltello
1 Ciotolina
1 Pennello

Procedimento

Srotolate la pasta sfoglia, privatela della carta forno e fatela scivolare nella teglia in cui cuocerete lo strudel.

Spalmate mezza sfoglia con lo stracchino.

Con l’aiuto della mandolina, affettate la zucchina lavata e spuntata.

Salate la zucchina e aromatizzate con le foglie di basilico.

Ricoprite le zucchine con le 2 fette di prosciutto e distribuite sopra la scamorza affettata*.

Distribuite le olive sopra il formaggio.

Ripiegate la metà della pasta sfoglia sul ripieno e fate combaciare i bordi.

Con le dita pizzicate i bordi di modo da sigillarli

e con il coltello praticate dei tagli obliqui sulla pasta sfoglia. In questo modo l’umidità interna fuoriuscirà.

Sbattete l’uovo con il latte e pennellate la superficie dello strudel.

Inserite la teglia nel microonde, nella parte alta, e fate cuocere per 5 minuti, con funzione combi 1. Spostate la teglia nella parte inferiore del microonde e fate cuocere altri 5 minuti. Con l’aiuto di 2 spatole, rigirate lo strudel e proseguite la cottura per altri 2 minuti, nella parte alta del microonde.

Togliete lo strudel salato dal microonde e fatelo scivolare su una gratella a raffreddare per 10 minuti. Tagliate la sfoglia in grandi quadrati e servite.

I consigli del blog Dal tegame al vasetto

Potete sostituire le zucchine con fette di melanzane grigliate o con dei filetti di peperoni arrostiti.

Potete cuocere lo strudel salato nel microonde con funzione Crisp o con funzione microonde+grill, utilizzando la teglia crisp o il piatto riscaldante.

Per saperne di più…

Rosella Errante, foodblogger della piattaforma di Giallo Zafferano, appassionata di cibo, ha deciso di rendere più veloci i piatti della tradizione, si è specializzata nella vasocottura al microonde, nella sana alimentazione, utilizzando elettrodomestici di ultima generazione. Da qui il nome del suo blog, Dal tegame al vasetto.

Dopo aver reso casalinga la tecnica della vasocottura, ha aperto un gruppo di assistenza su Facebook, Vasocottura Facile, seguendo ogni membro della sua community e introducendolo a questa straordinaria tecnica di cottura.

Scrittrice di 3 libri: 2 sulla vasocottura, Vasocottura Facile e Vasocottura leggera, e un libro Friggitrice ad aria. Tutti Gribaudo editore.

Tiene corsi in tutta Italia, sia sulla vasocottura al microonde e sia sulla friggitrice ad aria.

Potete trovare Rosella Errante in tutti i canali social: pagina Facebook e profilo – Instagram – Tik Tok – Pinterest – You Tube – Canale Telegram –

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.