Crea sito

Pasta al sugo con polpette in vasocottura

Cari lettori, oggi vi tento con la pasta al sugo con polpette in vasocottura. Come sapete, non è facile trovare il giusto equilibrio nel cuocere la pasta in vasocottura. Spesso scuoce durante il tempo di riposo o, altre volte, il liquido fuoriesce dal vasetto e la pasta non fa in tempo ad assorbirlo. Così, basterà “giocare” un po’ con le potenze del proprio microonde. Così, con questa deliziosa ricetta degli scialatelli in vasocottura vi svelerò qualche segreto per cuocerli alla perfezione. C’è da dire, innanzitutto, che la qualità e i tempi di cottura, nella scelta della pasta, sono fondamentali. Io ho scelto una pasta di Gragnano, trafilata al bronzo e con tempi di cottura da 15 minuti. Un altro trucco che vi svelo è di mescolare, mescolare, e ancora mescolare! Mi spiego meglio: cuocere la pasta in vasetto è come cuocerla in padella, con pochi liquidi e risottandola. Dunque, l’amido rimane tutto nel vasetto e, se non mescoliamo prima e dopo la cottura, la pasta tende a incollarsi o a depositarsi sul fondo. Quindi, avremo bisogno, una volta chiuso il vasetto, di farlo oscillare , prima e dopo la cottura.
Ma ora veniamo al condimento, avete presente le polpette al sugo con piselli? Ecco, ho usato tre polpette tagliate e tre bei cucchiaio del loro sugo con piselli per condire la pasta, poi ho aggiunto un po’ di acqua e via in cottura. Vi garantisco che era deliziosa!!

pasta al sugo con polpette e piselli in vasocottura al microonde
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaMicroonde
  • CucinaItaliana

Ingredienti per un vasetto

  • 60 gPasta (formato scialatelli)
  • 3Polpette al sugo
  • 3 cucchiaiSugo delle polpette
  • 120 mlAcqua
  • 1 pizzicoSale

Cosa occorre

  • 1 Vasetto da 500 ml

Procedimento

  1. Versate 2 cucchiai di condimento sul fondo del vasetto e poi aggiungete la pasta. Tagliate le polpette in più pezzi e unitele alla pasta, assieme al pizzico di sale e l’acqua.

  2. Mescolate molto bene la pasta al condimento, pulite il bordo del vasetto, chiudete e agganciate. Lasciate riposare per qualche minuto, facendo dondolare il vasetto.

  3. Impostate il microonde alla vostra potenza (io a 750 watt) per 3 minuti, inserite il vasetto e avviate la prima fase di cottura. Terminata questa fase, estraete il vasetto e fatelo oscillare ancora, proteggendovi la mani con un canovaccio. Impostate il microonde a una potenza intermedia (io a 500 watt) e avviate la cottura per 2 minuti. Adesso riducete ancora la potenza, metà di quella testata (io a 350 watt) e fate cuocere ancora per un minuto. Togliete il vasetto dal microonde, lasciate riposare per 20 minuti, mescolando ogni tanto.

  4. La pasta al sugo in vasocottura è pronta, potete servirla subito o consumarla entro 6 ore. Per togliere il sottovuoto al vasetto vi basterà sganciare, mettere il vasetto al microonde e avviare alla potenza testata per circa 3 minuti.

Rosella consiglia

Se la tecnica della vasocottura al microonde vi affascina e volete saperne di più, iscrivetevi a Vasocottura Facile – il gruppo di assistenza. Prima di approcciarvi a questa mia tecnica di cottura, leggete le istruzioni, è fondamentale per capire come cucinare in vasocottura, in tutta sicurezza.

Non dimenticate di seguirmi sulla pagina ufficiale Vasocottura Facile per rimanere aggiornati sulle nuove proposte.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Pasta al sugo con polpette in vasocottura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.