Palamite…o tonnetto sott’olio!

Questa è la palamite ,ho scoperto questo pesce anni fa mangiandolo a casa di amici e da allora lo cucino sempre e solo in un unico modo….sott’olio.

se decidete di farlo usate solo pesce di pezzatura di almeno 1 kg. rende meglio e i filetti una volta invasati non si spezzano.

ingredienti

palamite da 1 kg o +

sale 120 gr ogni kg

pulite il pesce lavatelo bene ma lasciategli la testa coprite con l’acqua e metete il sale (grosso)e fate bollire x un ora e mezza a fuoco basso

spegnete e fate raffreddare ,toglietelo dall’acqua di cottura e spinatelo mettendo i filetti su di un canovaccio copriteli facendo una piccola pressione con le mani e lasciateli asciugare x una mezza giornata in un panno asciutto

invasateli con olio di semi (quello d’oliva  sarebbe meglio ma x me è troppo forte)e grani di pepe chiudeteli ermeticamente e fateli bollire in un tegame pieno d’acqua x 30 minuti

lasciateli raffreddare e metteteli in dispensa ,si mantengono x diversi mesi ….se riuscite a non aprirli!!!

 

Precedente il mio pesto per l'inverno!! Successivo vellutata di zucca!

2 commenti su “Palamite…o tonnetto sott’olio!

  1. Finalmente ci sono riuscita…:D anch’io l’ho fatto sott’olio una volta perchè me ne hanno regalati parecchi…buono veramente e quanti barattoli ne ho regalati!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.