Crea sito

Ciambelline all’arancia e mandorle

Questa mattina mi sono svegliata con un desiderio!
Volevo qualcosa di colorato e gustoso, sano e goloso!
Ho voluto preparare queste ciambelline, con succo di arancia e soprattutto le mandorle! Sono la frutta secca che più mi piace in assoluto 😋
Mentre sono in forno lasciano un profumino inebriante! Io, ovviamente li ho inzuppate nel latte montato col caffè 😁
Credetemi, una colazione così piena di energia è ciò che serve per cominciare al meglio la giornata!
Sapete, inoltre, che sono senza uova, senza burro e senza latte?
Scopriamo insieme la ricetta 🙂

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 50 gFarina di farro integrale
  • 50 gFarina di mandorle
  • Succo e buccia di 1 arancia bio
  • 30 mlOlio di semi di girasole
  • 1/2 bustinaVanillina
  • 1/2 bustinaLievito Vanigliato
  • 1 pizzicoDi Sale
  • 1/2 bustinadi Stevia

Cosa ti serve

  • Ciotola
  • Frusta a mano
  • Tritatutto

Preparazione delle ciambelline all’arancia e mandorle

  1. Cominciare dalle mandorle.

    Versarle nel tritatutto e ridurle a farina. (Non per forza fine).

    Poi, in una ciotola capiente, versare la farina di farro, le mandorle, la vanillina ed il sale.

    Aggiungere la stevia e mescolare bene.

    Ora, lavare bene l’arancia, grattarne un po della buccia, dividerla a metà e spremerla.

    Versare buccia e succo nell’impasto. Unire infine l’olio.

    Se l’impasto risultasse troppo “duro” aggiungere poca acqua.

    Si deve ottenere un impasto omogeneo quasi come una crema.

    Ora, ultimare con il lievito.

    Riempire le formine.

    Cuocere in forno statico e già caldo a 180° per circa 20/25 minuti.

    Sfornare, lasciare raffreddare e..gustare!

Conservazione & Note

Le ciambelline all’arancia e mandorle si conservano per 2 giorni in contenitore ermetico.

Se non avete le mandorle in casa, potrete usare la farina di mandorle già pronta.

Se non volete usare la stevia, potreste sostituirla con una quantità non superiore ai 40 g di zucchero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da muffinepastafrolla

About me: Innamorata della chimica e appassionata di cucina, ho unito il mio lavoro con la mia passione 🍕👩‍🔬💊